Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Prestiti personali senza avere garanzie oppure una busta paga: possibile?

Immagine di copertina

Dubiti di poter ottenere dei prestiti personali senza avere garanzie o una busta paga? In questa guida ti spiegheremo passo dopo passo, la soluzione che potrebbe fare al caso tuo.

Da qualche anno ormai hai la possibilità di e la procedura per richiedere il finanziamento è abbastanza facile e spesso veloce. Anche cattivi pagatori o persone segnalate al CRIF hanno la possibilità di far richiesta per questo prestito senza presentare una busta paga o altre garanzie.

Cosa significa ricevere i finanziamenti personali “senza garanzie”?

Ogni ente finanziario, affinché possa erogare la cifra da te desiderata, ha bisogno di conoscere l’affidabilità creditizia del suo cliente. Questo avviene sia tramite l’accertamento del registro CRIF, dove sono iscritti i cattivi pagatori, sia tramite le garanzie quali busta paga, proventi da redditi diversi e qualsiasi cosa che attesti un percepimento di denaro.

A questo punto rientrano nella lista di coloro che potrebbero avere difficoltà di accedere al credito, disoccupati, studenti, casalinghe, lavoratori autonomi ed in nero, che non potendo dimostrare di avere un’entrata economica, si trovano a non poter fornire garanzie.

Se tu anche ti ritrovassi nelle medesime condizioni, quale potrebbe essere la soluzione? Sicuramente le garanzie alternative. Grazie ad esse, potresti ricevere dei prestiti personali per andare in vacanza, per completare un percorso studi o semplicemente per preservare una parte di patrimonio familiare che non vorresti utilizzare.

Ecco che cosa si intende quindi, per garanzie alternative da poter presentare anche se non avessi una busta paga:

Garanzie alternative Definizione
Ipoteca su beni mobili o immobili è un diritto reale con il quale un creditore, si assicura una garanzia in caso di insolvenza. Il debitore non perderà la proprietà per tutta la durata dell’ipoteca, ma il suo bene sarà vincolato a non esser ceduto a terzi.
Pignoramento su beni mobili o immobili si traduce in una espropriazione forzata del bene, qualora il debitore non saldasse i suoi debiti. Il debitore perderà la proprietà dal momento in cui il bene venga messo all’asta.
Fideiussione o garante la presenza di un soggetto di terze parti, il quale si assume la responsabilità al posto del debitore, di pagare i debiti di quest’ultimo in caso di morosità o insolvenza.

Garanzie alternative per i prestiti personali senza busta paga: quali sono i migliori?

In un periodo storico dove i soldi sembrano non bastare mai, neppure i fondi stanziati dal Governo riuscirebbero a migliorare la situazione economica di aziende e privati. Per non incorrere ad indebitamenti con lo Stato, la soluzione potrebbe essere quella di optare per i prestiti personali.

Nella tabella precedentemente redatta, ti abbiamo mostrato le possibilità che hai per accedere al credito anche se non hai nessuna busta paga o certificato che dimostri la presenza di un reddito fisso e costante. Ma qual è la soluzione migliore tra le garanzie reali e quelle personali?

Le garanzie reali, affinché possano essere costituite, richiedono uno sforzo economico non indifferente per il debitore, tanto che spesso diventano per nulla convenienti rispetto al benefit di ricevere un finanziamento. Non di meno, l’iter burocratico è lento e paranoico, oltre che molto rischioso.

Non è una rarità che le garanzie personali sono le più richieste, poiché basterebbe una figura che si prendesse la responsabilità (anche un tuo parente o amico stretto), di saldare il debito se tu non riuscissi a farlo nei tempi circoscritti.

Una raccomandazione particolare va alle assicurazioni sui contratti di finanziamento personale. Non avendo alcuna busta paga, le banche a volte, ti vincolano a stipulare un’assicurazione obbligatoria sotto forma di “polizze vita”.

Le polizze sulla vita, consentono agli enti di credito, di far riottenere il capitale ad essi in caso di invalidità o decesso del debitore principale.

Prestiti personali senza garanzie: attenzione alle truffe

Dopo averti spiegato i metodi per ricevere dei prestiti personali, non possiamo non raccomandarti di fare attenzione alle truffe. Innanzitutto, evita chi ti assicura che potrai ottenere credito in meno di 24 ore anche se non dimostri una busta paga come garanzia.

Fai sempre attenzione alla veridicità dell’intermediario finanziario autorizzato ad operare, che dovrà dimostrarti di avere un contratto reale con una banca.

Infine, assicurarti che i tassi di interesse non superino il massimo consentito, altrimenti si verificherebbe l’usura bancaria.

Hai compreso tutte le possibilità a tua disposizione, per ricevere dei prestiti personali senza avere garanzie oppure una busta paga? Per quale tra le suddette soluzioni saresti orientato? Commenta pure l’articolo se volessi un riscontro.

Ricorda che i finanziamenti senza garanzie reali sono indubbiamente i migliori e quelli con meno rischi.

Ti potrebbe interessare
Costume / Citazioni sul tennis: le più belle da conoscere
Costume / Black Friday 2021: cos’è, quando inizia e quanto dura
Costume / Italiani al volante: auto nuova ogni sette anni circa
Ti potrebbe interessare
Costume / Citazioni sul tennis: le più belle da conoscere
Costume / Black Friday 2021: cos’è, quando inizia e quanto dura
Costume / Italiani al volante: auto nuova ogni sette anni circa
Costume / Martina Vismara, modella e blogger che insegna l’amore per il corpo
Costume / Com’è nata la Nintendo Switch OLED?
Costume / Antonio Ricci a TPI: “Io sono una bestia ma voi siete ipocriti”
Costume / Svolta arcobaleno nei fumetti: il nuovo Superman è bisessuale
Costume / Pensare troppo causa infelicità: e se ti dicessimo che stai sprecando il 66% della tua vita?
Costume / Come fare una fattura elettronica: guida alla compilazione
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico