Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Musei, tornano le domeniche gratis dal 6 ottobre 2019

Immagine di copertina
Dal 6 ottobre 2019 tornano le domeniche gratis al museo

Tornano le domeniche gratis nei musei nel 2019

Per la gioia di tutti gli amanti della cultura, tornano in Italia le domeniche dei musei gratis. Dal 6 ottobre, in tutta Italia l’entrata sarà libera per tutti ogni prima domenica del mese nei luoghi della cultura statale, da Pompei a Miramare, dalla Reggia di Caserta al Colosseo.

L’idea delle domeniche gratis al museo è stata lanciata dal ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini nel 2014. L’iniziativa è stata raccolta negli anni da oltre 15 milioni di visitatori. Per alcuni siti, anticipano da Mibac, sarà previsto un numero massimo di ingressi contemporanei.

L’elenco dei musei aderenti all’iniziativa “Io Vado al Museo | Domeniche gratuite” è consultabile sul sito www.iovadoalmuseo.it È possibile seguire @museitaliani e @mibac sui social e partecipare utilizzando gli hashtag ufficiali #IoVadoAlMuseo e #Domenicalmuseo.

Domeniche gratis musei Roma

L’ingresso ai Musei Vaticani a Roma è sempre gratis l’ultima domenica del mese, dalle 9 alle 14. L’ultimo ingresso consentito per usufruirne è alle 12,30.

Come indica il sito, l’ ingresso gratuito è consentito per tutti gli altri musei della Capitale sempre:

– ai cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale e nell’area della città metropolitana di età inferiore ai 18 anni;

– ai cittadini residenti con un reddito inferiore ai 15mila euro;

– ai docenti e agli studenti delle facoltà di architettura, di conservazione dei beni culturali, di scienze della formazione e dei corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico artistico delle facoltà di lettere e filosofia, appartenenti all’Unione Europea. Il biglietto gratuito è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso; ai docenti ed agli studenti delle accademie di belle arti o di corrispondenti istituti appartenenti all’Unione Europea. Il biglietto gratuito è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso;

– ai possessori della card RomaPass;

–  agli studenti in possesso della Carta Studenti istituita dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Roma;

– ai cittadini di Parigi, secondo accordi di reciprocità nell’ambito del gemellaggio Roma – Parigi;

– ai donatori di sangue e ad un loro accompagnatore durante la Campagna Estiva (1 luglio – 15 ottobre) per la donazione del sangue previa presentazione di relativa attestazione

Come continuare ad andare al museo senza pagare, anche senza le domeniche gratis
Ti potrebbe interessare
Costume / Optima: i vantaggi e la comodità di una bolletta unica
Costume / Chiara Ferragni torna sui social dopo due settimane di silenzio
Costume / Roma: le migliori location con vista per il giorno del sì
Ti potrebbe interessare
Costume / Optima: i vantaggi e la comodità di una bolletta unica
Costume / Chiara Ferragni torna sui social dopo due settimane di silenzio
Costume / Roma: le migliori location con vista per il giorno del sì
Costume / Fenomeno “Sharenting”: quando i figli finiscono in vetrina sui social
Costume / I social creano dipendenza tra i giovani? Sì, ma i veri colpevoli sono i genitori
Costume / All’aeroporto Leonardo da Vinci l’arte è ancora protagonista con “Master of Mistakes” di Daniele Sigalot
Costume / Chiara Ferragni scomparsa dai social: "Sta malissimo"
Costume / Uomo scopre il tradimento della moglie grazie ai suoi pappagalli che ripetevano: “Mio marito non è in casa, vieni”
Costume / Le migliori città europee dove vivere: Roma al quarto posto, Milano in top ten
Costume / Buona Pasquetta 2024: le frasi per i vostri auguri su Whatsapp