Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Josephine Rowe arriva in libreria con i racconti “Fino ad agosto”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 11 Nov. 2020 alle 12:44
9
Immagine di copertina

Josephine Rowe arriva in libreria con i racconti “Fino ad agosto”

In uscita oggi, 11 novembre, la nuova raccolta di racconti di Josephine Rowe, Fino ad agosto, portata in Italia con la casa editrice 8tto Edizioni. L’autrice, in questa raccolta, si approccia ai personaggi nel loro momento più debole eppure carico di meraviglia e aspettativa: il momento della ripartenza, il momento del cambiamento che talvolta suscita soltanto molta paura. In questi racconti l’autrice – di origini australiane – racconta di transiti, di sradicamenti e di ritorni.

Ecco la trama:

Un rapporto tra fratelli che si riallaccia quando uno dei due, ormai adulto, torna a casa dopo un lungo autoesilio nascondendo una verità dolorosa, una relazione che mette in luce la staticità di cui si nutre, un paese sommerso sotto un lago artificiale che rimane “casa” anche dopo anni, un lutto elaborato da una donna grazie alla fuga in un altro Paese e l’accudimento del più improbabile dei cani…

“È allora che noti la donna, in piedi su una striscia sottile di spiaggia ghiaiosa, che guarda al di là del fiume… Non fa niente che indichi che vi ha sentito. Come ha fatto a non sentirvi? È venuta qui a gridare, a gridare indisturbata; lo sai prima che lei spalanchi i polmoni e inizi a farlo.”

La Rowe, classe 1984, è un’autrice australiana nata a Melbourne. Con questa raccolta di racconti ha vinto il Sydney Morning Herald Best Young Australian Novelist 2020 ed è anche arrivata tra i finalisti dello Stella Prize 2020. Ha anche pubblicato i suoi racconti su molte riviste (McSweeney’sBest Australian StoriesMeanjin, il Paris Review Daily e Freeman’s).

9
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.