Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

In California apre l’hotel dedicato alla Nutella

Immagine di copertina
Credit: Nutella

In California sta per arrivare l’hotel dedicato alla Nutella

Per i veri amanti della Nutella questa non può che essere una bella (e golosa) notizia: in California sta per aprire le porte un hotel interamente dedicato alla Nutella. Questa è la bella notizia. La brutta è che sarà aperto per troppo poco: appena un weekend.

L’hotel nascerà nella Napa Valley, nel cuore della California, e sarà inaugurato tra qualche mese, nel 2020. Sui social impazzano le foto delle camere di “Hotella Nutella” che già fanno sognare i tanti ghiotti della celeberrima crema di nocciola della Ferrero.

Credit: Nutella

Girando per l’hotel ci si potrà imbattere in enormi barattoli di Nutella. Altro che quelli da cinque chili: nell’hotel della crema di nocciola più famosa del mondo si troverà in quantità enormi in qualsiasi angolo della struttura.

Ogni dettaglio dell’hotel sarà – ovviamente – a tema Nutella. Andare all’Hotella Nutella significherà anche poter partecipare al Nutella Weekend Breakfast Chef Team. Infatti la colazione come la cena saranno affidati alle mani sapienti dello chef di Food Network Geoffrey Zakarian; mentre il brunch sarà affidato all’esperienza della chef Tanya Holland.

Credit: Nutella

Peccato, però, che il tutto duri appena un fine settimana. E c’è di più: andarci è complicatissimo. Bisognerà partecipare a un concorso a cui si può accedere, però, solo se si è cittadini degli Stati Uniti. La beffa, infatti, è che a dar vita alla fantastica idea sia stato Ferrero Usa. I concorrenti dovranno inviare un video in cui spiegano quanto e perché sia così importante Nutella nella loro colazione. I video migliori vinceranno il soggiorno di ben tre giorni all’Hotella Nutella.

Dal 10 al 12 gennaio i vincitori del contest potranno immergersi nel mondo di Nutella e gustare la crema di nocciole in tutte le salse. Il fine settimana sarà dedicato a “esperienze creative uniche nel loro genere con notevoli arbitri del gusto”, si legge sul sito di Hotella Nutella. Insomma, non resta che aspettare che anche in Italia Ferrero pensi a un concorso del genere, sicuramente in migliaia manderebbero la candidatura!

Le regole da seguire nei rapporti con il personale scritte da Michele Ferrero, inventore della Nutella
Ti potrebbe interessare
Costume / “Essere Gerry Scotti fa sco**re di più?”: la sorprendente risposta del conduttore alla domanda di Fedez
Costume / Ferragnez, polemiche per gli accappatoi di Versace di Leone e Vittoria: ecco quanto costano
Costume / Russia, gli ex fast food McDonald’s ora si chiamano Vkousno i totchka: “Delizioso e basta”
Ti potrebbe interessare
Costume / “Essere Gerry Scotti fa sco**re di più?”: la sorprendente risposta del conduttore alla domanda di Fedez
Costume / Ferragnez, polemiche per gli accappatoi di Versace di Leone e Vittoria: ecco quanto costano
Costume / Russia, gli ex fast food McDonald’s ora si chiamano Vkousno i totchka: “Delizioso e basta”
Costume / 2 giugno 2022, le immagini da inviare per gli auguri su WhatsApp
Costume / 2 giugno 2022: frasi e immagini da mandare su WhatsApp per la Festa della Repubblica
Costume / Aumento del gioco online dopo la pandemia
Costume / Quanto guadagna Khaby Lame? Stipendio e patrimonio del tiktoker italiano
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”