Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Halloween 2019: la storia della festa e gli eventi in Italia per adulti e bambini

Immagine di copertina

Tutto quello che c'è da sapere su Halloween

Halloween 2019: storia ed eventi in Italia per adulti e bambini

Anche quest’anno come ogni 31 ottobre che si rispetti adulti e bambini si preparano a festeggiare la ricorrenza che segna l’inizio dell’autunno, Halloween.

I più piccoli mettono su il miglior travestimento horror possibile per spaventare gli adulti e chiedere loro un regalo attraverso la celebre formula “dolcetto o scherzetto”?

Ma qual è l’origine di questa ricorrenza e come nasce l’espressione?

Halloween 2019: la storia

Halloween è una festa di origine celtica, che nel 20esimo secolo ha assunto negli Stati Uniti lo stile macabro e il carattere commerciale con cui la conosciamo adesso.

L’usanza, molto influenzata dalle nuove tradizioni americane moderne, si è diffusa poi in tanti altri paesi del mondo assumendo in ognuno un’accezione diversa: in alcuni si sfila in costume, in altri si recita la formula “trick or treat” per le strade delle città.

Il suo simbolo caratteristico è la zucca, l’ortaggio invernale che ride e spaventa insieme, illuminata all’interno da una candela o da una lampadina.

La parola Halloween rappresenta una variante scozzese della formula completa All Hallows’ Eve, “Notte di tutti gli spiriti sacri”, e cioè la vigilia della festa di tutti i Santi.

Secondo alcuni, l’origine del nome andrebbe ricercata invece nel racconto del personaggio di Jack O’ Lantern, condannato dal diavolo a vagare per il mondo, di notte, alla sola luce della zucca “scavata” contenente una candela. Poiché il termine inglese per scavare è “to hollow”, e l’atto di scavare è “hollowing”, da questo deriverebbe il nome, Halloween.

Halloween in Italia

Pur essendo il cristianesimo contrario alla festa di Halloween, perché le pratiche diffuse attraverso questa ricorrenza sono considerate “pagane” e incompatibili con la fede cristiana, la festa si è diffusa anche in Italia, dove ormai è sentita e celebrata quasi quanto negli Stati Uniti.

In realtà, nella tradizione italiana esistono usanze diffuse a livello locale simili a quelle di Halloween, che cadono il 31 ottobre proprio perché la notte precede la ricorrenza cattolica di Ognissanti.

In Umbria, per esempio, fino al secondo dopoguerra i bambini si mettevano la farina in faccia per rappresentare i morti.

A Orsola di Puglia, durante la notte tra l’1 e il 2 novembre si celebra l’antichissima notte del “fucacost” (fuoco fianco a fianco): davanti a ogni casa vengono accesi falò per illuminare la strada di casa ai defunti, che in quella notte tornerebbero a trovare i viventi. Sulla brace di questi falò, viene cucinata della carne che tutti mangiano in strada assieme ai passanti. Nella giornata del primo novembre, nella piazza principale, si svolge la tradizionale gara delle zucche decorate.

Halloween: una festa per adulti e bambini

Dalla Puglia agli Stati Uniti, Halloween è ormai una festa che riguarda in particolar modo i bambini. I più piccoli la attendono e la celebrano molto più degli adulti, la sentono come “propria” e si divertono a travestirsi. Halloween per loro è un altro modo di festeggiare il carnevale, in cui adoperare i costumi più stravaganti e divertirsi spaventando i grandi.

Eppure, per quanto il rito di “dolcetto o scherzetto” sia riproposto ogni anno soprattutto dai bambini, anche gli adulti ormai si divertono a celebrare la festa di Halloween per sfruttare al meglio la nottata, considerando che il giorno dopo, per via della festa di tutti i Santi, la maggior parte delle persone non lavora.

Halloween 2019: gli eventi in Italia

Halloween 2019 a Roma

La nottata di Halloween della capitale offre diversi appuntamenti. Il museo Maxxi, in via Guido Reni, ospiterà una festa nel suo nuovissimo “Spazio Mediterraneo”, con musica e djset.

Una delle feste di Halloween di Roma sarà invece dedicata alla celebre serie tv di Netflix La casa di carta: il 31 ottobre al Circolo degli Illuminati si potrà trascorrere una serata travestiti da personaggi della serie cult.

A Largo Venue, Tonino Carotone animerà la serata con musica dal vivo, tra decorazioni teatrali, allestimenti e video installazioni.

Halloween 2019 si festeggia anche nello storico quartiere Testaccio, che apre il suo mercato fino a tarda notte per “la notte più spaventosa dell’anno”, durante la quale si possono visitare i tradizionali stand di cibo, ma allestiti a festa.

Halloween 2019 a Milano

Lo Spazio Teatro 89 ospita una festa in musica dedicata al Rocky Horror Show, il celebre musical dell’orrore. Durante la nottata sarà allestito il concerto della Rocky Horror Live Band, pronta a proporre dal vivo la colonna sonora del musical e del film The Rocky Horror Picture Show, da Don’t Dream It, Be It a The Time Warp.

Lo Zelig Cabaret, invece, trasformerà il suo tradizionale spettacolo ne “La notte dei morti ridenti”, show condotto da Enzo Polidoro e Didi Mazzilli.

Al Teatro Vittoria andrà in scena lo spettacolo The Nightmare Before Christmas: a Horror Musical, tratto dall’omonimo film di Tim Burton.

Halloween 2019 a Torino

Per la notte di Halloween 2019, la Reggia di Venaria offre una nottata in maschera, mentre il comune organizza un tour di “Torino magica” per scoprire i luoghi più misteriosi della città: storie, aneddoti e curiosità sul capoluogo piemontese.

L’azienda di trasporti della città, invece, propone un viaggio sul suo tram storico con un aperitivo o una cena gourmet. Nel menù: antipasti della strega e magia della sfera, ragù di serpente del castello, spezzatino di drago e molto altro.

Halloween, i migliori film da vedere nella notte più horror dell’anno

Ti potrebbe interessare
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Costume / Damiano dei Maneskin pubblica una foto con la fidanzata Giorgia Soleri: “Dopo 4 anni si può dire?”
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri su WhatsApp
Ti potrebbe interessare
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Costume / Damiano dei Maneskin pubblica una foto con la fidanzata Giorgia Soleri: “Dopo 4 anni si può dire?”
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri su WhatsApp
Costume / Gonne e tacchi non sono solo per donne: l’eterosessuale Mark Bryan ne è la prova
Costume / Festa della mamma 2021: le immagini da inviare per i vostri auguri
Costume / Festa della Mamma 2021: frasi e immagini per i vostri auguri
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri
Costume / Cannabis gratis a domicilio: il rider che la distribuisce a chi ha un reddito basso
Costume / Fedez torna a parlare del “caso Rai” in un video Instagram. Leone spazientito grida: “Basta”
Costume / Una lavagna con i pro e i contro prima delle nozze: com’è nata la storia d’amore tra Bill Gates e Melinda