Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Drinkopoly: il monopoli alcolico che fa vivere un’esperienza (in)dimenticabile

Immagine di copertina

Il gioco da tavolo a base di shots e sorsi di long drinks. Prendete appunti per Capodanno

Arriva Drinkopoly: il Monopoly in versione alcolica

Ci sono le caselle, il percorso, le pedine e le carte da pescare con penitenze e imprevisti, ma dimenticatevi le case in affitto sui terreni, parco della Vittoria e i soldi finti colorati: anche se il nome è simile quello del celebre gioco da tavolo, “Drinkopoly” non ha niente a che vedere con Monopoli.

Obiettivo del gioco? “Divertirsi!” e  “garantirvi una esperienza (in)dimenticabile”. Drinkopoly è un gioco da tavolo fatto e finito da fare in compagnia degli amici e di diversi bicchieri di long drinks e shots. A decretare il vincitore non sono vere e proprie regole, ma il fegato dei giocatori.

Su ogni casella, una sfida alcolica: “bevi un sorso”, “il più giovane al tavolo da gioco deve bere un sorso”, o ancora: il più basso dei giocatori deve bere un sorso”. Insomma, una vera e propria sfida a chi resiste di più senza collassare.

Le carte degli imprevisti sono studiate apposta per mettere in difficoltà i partecipanti, come: “Non puoi parlare per i prossimi due round, e per ogni parola che dici, devi bere”. Oppure: “Diventa il servitore del giocatore alla sua destra  fino alla fine del gioco”.

Il prerequisito fondamentale per poter partecipare, chiaramente è di essere maggiorenni, oltre che di essere in grado di reggere l’alcol.

Bevono alcool di contrabbando: 50 lavoratori perdono la vita

Ti potrebbe interessare
Costume / Friends, il ritorno è ufficiale: ecco il teaser e la data della reunion
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Costume / Chiara Ferragni e Fedez comprano la prima casa insieme: “È ancora in costruzione”
Ti potrebbe interessare
Costume / Friends, il ritorno è ufficiale: ecco il teaser e la data della reunion
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Costume / Chiara Ferragni e Fedez comprano la prima casa insieme: “È ancora in costruzione”
Costume / Perchè scegliere il noleggio auto a lungo termine
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Costume / Damiano dei Maneskin pubblica una foto con la fidanzata Giorgia Soleri: “Dopo 4 anni si può dire?”
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri su WhatsApp
Costume / Gonne e tacchi non sono solo per donne: l’eterosessuale Mark Bryan ne è la prova
Costume / Festa della mamma 2021: le immagini da inviare per i vostri auguri
Costume / Festa della Mamma 2021: frasi e immagini per i vostri auguri