Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Cosa controllare prima di noleggiare un’auto usata

Immagine di copertina

Negli ultimi due anni i prezzi delle auto sono aumentati in modo vertiginoso, diventando per molti davvero inaccessibili. Non parliamo esclusivamente dei mezzi di nuova immatricolazione ma anche dei veicoli di seconda mano, che costano oggi molto di più rispetto a qualche anno fa. È per tale ragione che in molti preferiscono optare per la formula del noleggio a lungo termine e per riuscire a risparmiare il più possibile si rivolgono anche in questo caso al mercato dell’usato.

Inoltre, un altro notevole vantaggio di questa formula è legato alla rapida disponibilità del modello di veicolo richiesto: si tratta di auto in pronta consegna, subito disponibili, non vincolate quindi ai tempi di produzione e arrivo in concessionaria a cui deve invece sottostare un’auto acquistata nuova, in particolare in questo periodo, dove i tempi di attesa possono arrivare anche a superare l’anno. Si tratta sicuramente di un’alternativa interessante, che vale la pena prendere in considerazione.

Quali sono però le cose da controllare in caso di noleggio lungo termine auto usate? Scopriamolo insieme.

1) Servizi inclusi nel canone mensile

La formula del noleggio a lungo termine prevede il pagamento di un canone mensile, che comprende spesso e volentieri la maggior parte dei costi che altrimenti si dovrebbero sostenere in autonomia. A seconda della società di noleggio, i servizi inclusi nel canone possono variare dunque è sempre buona cosa controllare questo aspetto, perché fa una grande differenza sulla spesa annuale per il mantenimento del veicolo. Tra i servizi offerti dalle migliori concessionarie troviamo l’assicurazione RCA, la tutela legale, la polizza infortuni del conducente, il soccorso stradale, la manutenzione ordinaria e straordinaria, il ripristino della carrozzeria e l’assistenza dedicata.

2) Chilometri inclusi nel pacchetto

Un altro dettaglio che conviene sempre verificare è il numero di chilometri che sono inclusi nel pacchetto di noleggio a lungo termine usato. Le migliori concessionarie offrono anche in questo caso la possibilità di scegliere, a seconda delle proprie esigenze, ma attenzione perché l’importo del canone mensile aumenta con l’aumentare del numero di chilometri inclusi. Vale dunque la pena fare qualche calcolo per capire quali siano le proprie necessità, in base all’utilizzo che si farà del mezzo.

3) Condizioni generali dell’auto usata

Naturalmente, è buona norma controllare sempre le condizioni generali dell’auto usata prima di procedere con il noleggio a lungo termine. Si tratta di un dettaglio non indifferente, ma in verità se si sceglie una società di noleggio seria non ci si deve preoccupare troppo di tale aspetto. I veicoli vengono infatti sanificati e controllati per bene prima di essere messi a disposizione. Un check personale per essere sicuri conviene sempre farlo, in modo da non rischiare problemi in seguito.

4) Anticipo da versare all’inizio

Un’ultima cosa che conviene controllare prima di noleggiare a lungo termine un’auto usata è l’importo dell’anticipo da versare. Nella maggior parte dei casi, infatti, è necessario anticipare una somma, ma non sempre è così. Ci sono alcune concessionarie che offrono la possibilità di scegliere dunque si può anche optare per il noleggio a lungo termine senza anticipo. È bene sapere tuttavia che in tal caso l’importo della rata mensile da corrispondere aumenta perciò conviene valutare se sia effettivamente più conveniente.

5) Scheda tecnica dell’auto

Non dimentichiamo infine di controllare la scheda tecnica dell’auto usata, in modo da sapere tutti i dettagli del modello che si sta per noleggiare. Se la società di noleggio non la mette a disposizione è meglio chiederla, onde evitare brutte sorprese.

Ti potrebbe interessare
Costume / Come migliorare in ambito sentimentale con una scuola di seduzione
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Ambiente / TPI Fest Bologna 2022 | La Festa di The Post Internazionale (15-16-17 settembre) | Programma e Ospiti
Ti potrebbe interessare
Costume / Come migliorare in ambito sentimentale con una scuola di seduzione
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Ambiente / TPI Fest Bologna 2022 | La Festa di The Post Internazionale (15-16-17 settembre) | Programma e Ospiti
Costume / Cambiano le abitudini degli italiani a tavola: ecco quali sono le nuove tendenze
Costume / Transpallet manuali: come evolverà il mercato nei prossimi anni
Costume / Fedez compra una Ferrari e la prova con Chiara Ferragni: “Non la so guidare”
Costume / Chiara Ferragni e Fedez visitano il cantiere della nuova casa: “Ma la piscina è condominiale” | VIDEO
Costume / Giulia Stabile a TPI: “La danza mi ha salvata dai bulli. Sangiovanni? Con lui voglio una famiglia. È quello giusto”
Costume / Il vodcast “Giving Back Generation” presenta le nuove stagioni con interviste inedite per il mese della sensibilizzazione sulla salute mentale
Costume / “Irina Shayk sostiene Putin”: bufera sulla top model russa. La replica su Instagram