Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Come funziona il noleggio auto a lungo termine

Immagine di copertina

La formula del noleggio auto a lungo termine è sempre più apprezzata perché consente di ottenere tutta una serie di importanti vantaggi sotto l’aspetto economico, quello tecnico e quello stilistico. Stiamo parlando di un servizio di tipo ‘all inclusive’, che permette di mettersi alla guida di un veicolo nuovo e personalizzato senza pensieri. Quella del noleggio è una formula alternativa sia al leasing che all’acquisto. Quest’ultimo in particolare comporta il fatto di diventare proprietari della vettura al termine del pagamento di tutte le relative rate. Mentre invece nel caso del noleggio non si diventa mai proprietari della macchina, che alla fine del contratto viene restituita all’agenzia (si può procedere alla sottoscrizione di un nuovo accordo, prendendo a noleggio un modello diversa e/o più recente).

È possibile scegliere il modello appena arrivato in salone, il tipo di equipaggiamento che più aggrada e optare per allestimenti speciali. Le personali esigenze e i gusti di ciascuno possono dunque essere soddisfatti in toto, senza doversi sobbarcare di un importante investimento che movimenta il capitale – richiesto invece dal tradizionale acquisto – e soprattutto senza gli oneri burocratici della questione. Se inizialmente erano soprattutto aziende e liberi professionisti a ricorrere a un servizio come quello offerto dal – specie per le trasferte e i viaggi di lavoro – oggi sempre più privati cittadini scelgono di percorrere questa strada nel nome della semplificazione. Si va da un minimo di 24 mesi fino a un massimo di 60, inoltre è possibile versare un anticipo all’inizio oppure ripartire la somma complessiva nel canone da sostenere mensilmente.

Quali sono i vantaggi offerti e i servizi compresi nel canone

Noleggiare una vettura a lungo termine consente di ottenere moltissimi vantaggi e questo perché nel canone che si paga ogni mese rientrano una serie di servizi che consentono di mettersi in viaggio senza troppi pensieri. Viene garantito ad esempio il servizio di vettura sostitutiva nel caso in cui ciò si renda necessario, così come rientra nel canone anche la copertura degli interventi sia di manutenzione ordinaria che straordinaria. Il cambio gomme, l’assicurazione e il soccorso stradale sono anch’essi compresi. L’automobile a noleggio può essere utilizzata in via del tutto esclusiva, senza dover per forza comprarla sborsando parecchio denaro. L’importo della rata mensile naturalmente cambia a seconda del modello di automobile che viene scelta dal cliente, della durata del periodo di noleggio concordata e dal numero di chilometri che vengono inclusi alla firma dell’accordo. La sola e unica preoccupazione dell’automobilista sarà insomma quella di rifornire di carburante l’automobile nel corso del tempo, pagare parcheggi e pedaggi in autostrada oltre a sostenere eventuali spese per il ricovero o il parcheggio del mezzo.

La scelta di noleggiare una macchina da 2 a 5 anni vuol dire liberarsi della burocrazia e delle incombenze amministrative che sempre caratterizzano invece l’acquisto e il possesso del mezzo a quattro ruote. Saranno le società di noleggio a occuparsi di operazioni quali pagamento dell’imposta provinciale di trascrizione e immatricolazione dell’auto. Senza dimenticare che lo stesso avverrà anche per il bollo, compreso nel canone mensile: sarà ancora una volta l’azienda che noleggia la macchina a preoccuparsi del relativo pagamento annuale. Abbiamo inoltre accennato al fatto che tra le caratteristiche più convincenti della formula di noleggio a lungo termine di un’auto c’è la possibilità di non doversi preoccupare di spese relative alla manutenzione. Sia che si debba provvedere alla riparazione in caso di guasti o malfunzionamenti o che sia richiesto di effettuare interventi programmati ad esempio i tagliandi, l’azienda che noleggia il mezzo si farà carico di tutto garantendo all’automobilista di mettersi alla guida di un veicolo in perfetto stato. Nessuna spesa imprevista, insomma. Se dovesse poi accadere di rimanere fermi e con la macchina in panne, si potrà fare affidamento sul servizio accessorio di assistenza stradale. Verrà offerto tutto il supporto necessario per fare in modo che la macchina giunga presso la più vicina officina autorizzata. Tutto questo mentre l’automobilista si metterà alla guida della vettura sostitutiva (senza che vengano applicati costi aggiuntivi). Si potrà inoltre contare sul cambio gomme e sulla sostituzione quindi dei treni estivi e invernali alle scadenze canoniche di novembre e aprile. Si potrà avere quindi la certezza noleggiando l’automobile di avere gomme sempre perfette e adatte a qualsiasi percorrenza, meteo o tipo di tracciato.

Quando conviene noleggiare una macchina

E’ chiaro che si debbano compiere una serie di valutazioni per capire se sia effettivamente conveniente noleggiare una macchina per molti mesi. Come fare a capirlo? Per prima cosa sarà utile analizzare le proprie percorrenze medie nel corso dell’anno e se si percorrono almeno 15mila chilometri all’incirca si potrà pensare seriamente di opzionare questa soluzione per i propri spostamenti. Si verrà così dispensati sia dal pensiero del bollo che dell’assicurazione, delle spese extra quali soccorso stradale e manutenzione. Il NLT (acronimo di noleggio a lungo termine) è conveniente sia per i privati che per i possessori partita IVA, i quali potranno detrarre le spese relative al servizio incrementando in concreto la convenienza dell’offerta.

Vengono fatte sempre nuove proposte e lanciati nuovi servizi o formule da parte delle realtà che noleggiano le quattro ruote, mettendo in pista prezzi vantaggiosi e sempre competitivi. E’ chiaro che poi, all’atto pratico, sarà necessario valutare non soltanto il costo mensile del canone ma anche il chilometraggio minimo e i servizi compresi nella rata. Nel caso in cui sia palese che vengono offerti solo servizi minimi, allora sarà bene valutare offerte il cui costo sia più alto ma comunque comprensivo di tutto ciò che occorre affinché il noleggio sia realmente funzionale alle personali necessità ed esigenze. Ovviamente ci sono anche alcuni contro, nel senso che per esempio si dovrà prestare un’attenzione extra al rispetto del tetto fissato di percorrenza chilometrica quando non si sia optato per il chilometraggio illimitato. Chiaramente sforare comporterà un aumento del canone mensile.

Ti potrebbe interessare
Costume / “Ho visto un Ufo e ha lampeggiato”: un tweet di Flavia Vento scatena l’ironia dei social
Costume / Moda, boom dell’usato: il mercato del “second hand” è triplicato in tre anni
Costume / Vestiti eleganti da cerimonia: le nuove tendenze autunno-inverno 2023
Ti potrebbe interessare
Costume / “Ho visto un Ufo e ha lampeggiato”: un tweet di Flavia Vento scatena l’ironia dei social
Costume / Moda, boom dell’usato: il mercato del “second hand” è triplicato in tre anni
Costume / Vestiti eleganti da cerimonia: le nuove tendenze autunno-inverno 2023
Costume / Fendi acquisisce la quota di maggioranza del Maglificio Matisse
Costume / Bufera su Kanye West per la maglia “White Lives Matter” alla settimana della moda di Parigi
Costume / Festa dei nonni 2022, frasi e messaggi d’auguri da dedicare
Costume / Una testimonianza di pace e accoglienza per lo sviluppo locale e internazionale
Costume / Come abbinare orecchini e collane: i nostri consigli
Costume / Il noleggio a lungo termine: quando conviene?
Costume / I vantaggi delle banche online