Covid ultime 24h
casi +8.864
deceduti +316
tamponi +146.728
terapie intensive -67

La classifica dei Paesi più felici al mondo (in tempi di Covid)

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Mar. 2021 alle 17:38 Aggiornato il 19 Mar. 2021 alle 17:42
54
Immagine di copertina
Credits: Ansa

La classifica dei Paesi più felici al mondo 2021

Secondo il World Happiness Report 2021 la Finlandia è – ancora una volta – il Paese più felice al mondo. La classifica quest’anno ha analizzato gli effetti del Covid sul benessere individuale e collettivo. La Finlandia è stata premiata principalmente grazie alla fiducia della popolazione nei confronti della propria comunità, elemento che in questo momento di pandemia ha contribuito a proteggere il benessere delle persone. L’Italia sale dal 28esimo al 25esimo posto. Qui il report completo.

“Siamo stati sorpresi di vedere che in media non c’è stato un declino nel benessere generale, misurato sulla base della valutazione soggettiva delle persone e delle proprie vite”, commenta John Helliwell, professore dell’Università British Columbia. “Una possibile spiegazione è che la gente vede il Covid come una minaccia comune ed esterna, che tocca chiunque e che ha generato un maggior senso di solidarietà ed empatia”.

“È stato un anno molto duro ma i dati mostrano dei significativi segni di resilienza, come la volontà di connessione sociale e la valutazione delle proprie vite”, dice Lara Aknin, professoressa dell’Università Simon Fraser.

“Dobbiamo urgentemente imparare la lezione che ci ha dato il Covid,” dichiara Jeffrey Sachs, presidente del Sustainable Development Solutions Network, ente che pubblica il report annualmente. “La pandemia ci ricorda tutte le minacce globali ambientali che ci affliggono, l’urgente necessità di collaborare e le difficoltà ad ottenere tale collaborazione in ogni singolo paese e globalmente. Il World Happiness Report 2021 ci ricorda che dobbiamo lavorare per il benessere piuttosto che per la mera ricchezza, che sarà davvero precaria se non miglioriamo il nostro modo di gestire la sfida dello sviluppo sostenibile”, conclude.

Classifica dei Paesi più felici al mondo: l’Italia guadagna posizioni

L’Italia sale dal 28esimo al 25esimo posto. A differenza di altri Paesi la risposta dell’Italia al virus del Covid-19 è stata insoddisfacente, principalmente per una poca aderenza della popolazione alle misure richieste e pochi controlli, nonostante le misure messe in atto nei primi mesi della pandemia fossero stringenti. È quanto sostengono i ricercatori del World Happiness Report.

In termini statistici la differenza è minima ma diventa interessante considerando che l’Italia è stato uno dei paesi con la più ampia incidenza di vittime per Covid in relazione al numero di abitanti (insieme a Stati Uniti, Regno Unito, Belgio, Spagna e Repubblica Ceca, tra gli altri). Il Report è supportato da varie organizzazioni, tra le quali, in Italia, per il quinto anno la Fondazione Ernesto Illy e Illycaffè.

Leggi anche: I Paesi più felici del mondo: la classifica

54
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.