Chiara Ferragni chiede un privé in pizzeria, il proprietario la blasta: “Per me i clienti sono uguali”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 4 Feb. 2020 alle 15:59 Aggiornato il 4 Feb. 2020 alle 16:00
1.5k
Immagine di copertina
Chiara Ferragni e il proprietario della pizzeria

Chiara Ferragni in pizzeria chiede il privé, ma il proprietario la blasta

Ferragni in pizzeria: storia di una richiesta non apprezzata. È successo a Caserta dove l’influencer vuole prenotare un tavolo privato. “Ha un privé?”, domanda Chiara Ferragni. Pronta la risposta del proprietario: “No, per noi i clienti devono essere trattati tutti allo stesso modo”. A raccontare l’episodio su Facebook è il titolare del locale, che ha involontariamente scatenato una polemica social.

Sotto al post, i commenti hanno criticato la fashion blogger, reputando la sua richiesta troppo snob. Qualcuno è più sobrio, altri l’attaccano con maggiore violenza, tanto da costringere il proprietario Martucci a una rettifica, sempre a mezzo social.

Su Chiara Ferragni e la richiesta in pizzeria “si è alzato un polverone che praticamente non esiste”, dice in un altro messaggio apparso su Facebook.

“Io ero semplicemente felice che un personaggio famoso (o chi ne fa le veci o magari era uno scherzo) avesse chiamato in pizzeria per un tavolo – ha specificato il proprietario – Da noi vengono attori, calciatori. Ho semplicemente risposto che non avevo quel servizio e ho semplicemente detto la verità. Non ho mai voluto fare differenze, tratto tutti con lo stesso amore e dedizione. Ci tengo a precisare che non ho rifiutato nessuno e mai mi permetterei. È brutto vedere odio, perché la vita è bella. Fatevene una ragione”.

Leggi anche:

Fedez fa uno scherzo a Chiara Ferragni, ma lei non la prende bene: la reazione traumatizzata dell’influencer

Fedez ridicolizza ancora Salvini. La risposta da 10mila like sul Papeete e i 49 milioni

1.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.