Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Arriva il calendario dello shopping natalizio: ecco i giorni migliori per fare acquisti suggeriti dall’app Moovit

Immagine di copertina

L'app numero uno per gli spostamenti con il trasporto pubblico ha elaborato un calendario utile a pianificare al meglio gli acquisti in città

Il calendario dello shopping natalizio

Così come d’estate ci sono giornate da bollino nero per il traffico sulle autostrade verso le località di vacanze, anche nelle festività natalizie il rischio di rimanere paralizzato nel traffic cittadino è alto. Per questo l’app Moovit, app numero uno per gli spostamenti con il trasporto pubblico e condiviso che conta oltre 625 milioni di utenti nel mondo, ha elaborato un calendario dello shopping natalizio utile a pianificare al meglio gli acquisti in città. Moovit si trasforma dunque in personal shopper: non per suggerire gli abbinamenti cromatici dei vestiti da regalare ma per evitare file chilometriche in strada o lunghe code alle casse dei negozi.

L’analisi dei dati

Analizzando il flusso degli scorsi anni degli utenti Moovit verso 18 vie dello shopping e 14 centri commerciali sparsi in tutta la Penisola durante i mesi di dicembre, sono state individuate sette giornate da bollino rosso, quattro giornate da bollino arancione e tre giornate da bollino giallo. Nelle giornate da bollino rosso si registra un’affluenza elevata di persone verso i luoghi dello shopping natalizio, nelle giornate arancioni un’affluenza media, in quelle gialle una bassa affluenza.

Le giornate più caotiche

Altamente sconsigliati per gli acquisti in negozio il fine settimana dell’8 dicembre e le giornate del 14, 15, 21, 22 e 23 dicembre. Sette giornate da bollino rosso dove l’aumento della richiesta di indicazioni nell’app Moovit segna un +17 per cento. Proprio in questi giorni i negozi sono presi d’assalto e il rischio di rimanere bloccato nel traffico è molto elevato vista l’alta affluenza di clienti.

Le giornate da bollino arancione

A seguire, con un bollino arancione, le giornate del 12, 19, 20 e 24 dicembre. In queste giornate, in particolar modo nell’orario pomeridiano, l’incremento della richiesta di un mezzo pubblico tramite Moovit tocca il +14 per cento. Sorprendentemente la Vigilia di Natale – da molti ritenuta la giornata più frenetica per lo shopping – si posiziona in questa fascia essendo invece una giornata in cui molti utenti sono in viaggio per far rientro nella propria città d’origine.

Bassa affluenza nelle giornate da bollino giallo

Con un +11 per cento di richiesta, sono tre le giornate da bollino giallo: 11, 17 e 18 dicembre. Giornate con un’affluenza più bassa ma che – rispetto ai flussi degli altri mesi – si contraddistinguono comunque per una maggiore frequentazione delle vie dello shopping e dei centri commerciali.

Qualsiasi sia il mezzo scelto per muoversi tramite l’app Moovit – un autobus, una metropolitana, una bicicletta del bike sharing o un taxi – l’invito è di dare un’occhiata al calendario dello shopping natalizio. Uno strumento nuovo e utile a disposizione di tutti per evitare gli ingorghi di dicembre.

Leggi anche:

Chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice: lo dice la scienza

Ti potrebbe interessare
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Costume / Buoni motivi per cui preferire auto usate
Costume / Gherardo Guidi: “Durante il lockdown la notte mi sognavo le serate. Ora la Capannina riapre con molta più passione che negli anni prima della Pandemia”
Ti potrebbe interessare
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Costume / Buoni motivi per cui preferire auto usate
Costume / Gherardo Guidi: “Durante il lockdown la notte mi sognavo le serate. Ora la Capannina riapre con molta più passione che negli anni prima della Pandemia”
Costume / Joanna Kenny, l’influencer che sfida gli standard di bellezza evidenziando i baffetti con il mascara
Costume / Dall’uomo incinto alla faccina che fa il saluto militare: tutte le nuove emoji 2021-22
Costume / Le conseguenze della dichiarazione di Obama sugli UFO
Costume / Gli Elites realizzano una reaction a Wembley per la finale degli Europei
Costume / Buone idee crescono: ecco WiseMindPlace, la piattaforma che trasforma le idee in progetti
Costume / Euro2020, l'ex cantante degli One Direction insulta l'Italia: intervengono Fedez e Andrea Delogu
Costume / Da “home” a “Rome”, la “scontro social” tra Poste Italiane e la Royal Mail britannica sulla vittoria degli Azzurri