Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Ambiente

Maurizio Crozza e il toccante monologo sul clima: “Greta è un angelo, spero che i frustrati che la criticano si estinguano”

Immagine di copertina

Nell'ambito del programma "I Fratelli di Crozza", il comico genovese ha parlato dei Friday for Future e difeso l'attivista svedese

Il monologo di Maurizio Crozza sul clima

In occasione del terzo sciopero globale sul clima, organizzato dal movimento dei Friday for Future venerdì 27 settembre 2019, il comico Maurizio Crozza ha dedicato un monologo del programma Fratelli di Crozza all’emergenza climatica.

Friday for future, lo sciopero per il clima di venerdì 27 settembre

Crozza parla dello scioglimento dei ghiacciai sul Monte Bianco, cita le Nazioni Unite e parla del futuro catastrofico che aspetta il mondo se non si agisce subito. “Genova sarà così”, dice proiettando l’immagine della sua città natale sommersa dall’acqua. “Vivremo con i branzini”, racconta scherzando Crozza durante il monologo sul clima.

“Forse è davvero arrivato il momento di fare qualcosa, se dall’Onu hanno invitato Di Maio a parlare vuol dire che la situazione deve essere davvero fuori controllo anche per loro”.

E nel monologo sul clima, Crozza difende Greta Thunberg: “Tra mille anni, le meduse diranno di lei: ‘Ci è andata bene, se le avessero dato retta ora non saremmo noi la specie dominante sul Pianeta’. Io la vedo come un angelo. Io spero che quei frustrati che la criticano si estinguano per ultimi… così fanno in tempo a capire quanto sono stati coglioni”.

Il monologo di Maurizio Crozza sull’ambiente – VIDEO


“I genitori non ci capiscono e gli adulti ci prendono in giro, ma non ci importa”: a TPI parlano i giovani dello sciopero sul clima

“Tutti mi chiamano la Greta italiana, ma io sono solo Miriam”, a TPI la 16enne che ha portato 200mila persone in piazza a Milano
Potito, il 12enne pugliese che sciopera da solo per il clima: “Non sono un eroe, ma la terra è nostra madre. E nessuno farebbe male a una mamma”
Ti potrebbe interessare
Ambiente / La moda uccide l’Amazzonia
Ambiente / Gli albatros “divorziano” più spesso e la colpa è della crisi climatica
Ambiente / Marocco: il fiume Muluia scompare nella sabbia
Ti potrebbe interessare
Ambiente / La moda uccide l’Amazzonia
Ambiente / Gli albatros “divorziano” più spesso e la colpa è della crisi climatica
Ambiente / Marocco: il fiume Muluia scompare nella sabbia
Ambiente / Lunga vita alla farfalla monarca
Ambiente / Rinunciare all’auto è un gioco da ragazzi
Ambiente / Guidare un tir in Svezia risparmiando CO2: la sfida dei trasporti pesanti per un futuro verde
Ambiente / In Asia i bambini saranno più bassi a causa del clima?
Ambiente / Le donne investono nel green più degli uomini
Ambiente / Tredici proposte per reinventare la sostenibilità
Ambiente / Alla Cop26 ha vinto l’India. Adesso lo dice pure Cingolani