Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Ambiente

Meteo Pasqua e Pasquetta 2018 | Previsioni | Che tempo farà

Immagine di copertina
Previsioni Meteo Pasqua e Pasquetta 2018 | Ultimi aggiornamenti | Che tempo farà.

Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta? Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti e le previsioni

Previsioni Meteo Pasqua e Pasquetta 2018 |Che tempo farà | Ultimi aggiornamenti in tempo reale | Diretta

Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta? Con l’aiuto degli esperti di Meteo.it e iLMeteo.it, ecco alcune risposte utili per programmare le giornate festive:

Domenica primo aprile 2018, giorno di Pasqua, nel nord condizioni soleggiate ovunque, anche se si registreranno piogge leggere sul Friuli Venezia Giulia. Nel centro Italia piogge in Abruzzo, Marche, Molise e Umbria. Nevicate previste oltre i 1.400 metri. Leggera pioggia nell’entroterra del Lazio. Piogge anche nel Sud d’Italia: temporali locali in Puglia nel pomeriggio. Sole nelle isole.

Nel complesso, dunque, migliora il tempo rispetto a sabato 31 marzo e per Pasqua si attende un sole in molte regioni centro-settentrionali, comprese anche Sardegna e Sicilia.

Il meteo per Pasquetta, di lunedì 2 aprile, invece indica un forte miglioramento delle condizioni: cielo poco nuvoloso in tutte le regioni italiane, tranne un annuvolamento sul versante ligure e cuneese. Tempo stabile e soleggiato in gran parte del Paese.

Meteo.it scrive: Pasqua con tempo bello in gran parte d’Italia, per Pasquetta sole su tutto il Paese Domenica si fanno sentire gli ultimi effetti della perturbazione transitata sull’Italia: instabilità residua sulle zone interne del Centro e al Sud, ma i fenomeni si esauriranno entro fine giornata

Nel giorno di Pasqua, prevarrà il bel tempo in gran parte del Paese, ma dovremo fare i conti con i residui effetti dell’ultima perturbazione di marzo che determinerà ancora un po’ di instabilità al Centro-Sud venti ancora sostenuti al Sud e sulle Isole. Per il lunedì di Pasquetta il rinforzo dell’alta pressione garantirà una giornata gradevole, con tempo bello e temperature pomeridiane intorno ai valori normali per il periodo. Questa parentesi di bel tempo sarà temporanea: martedì una perturbazione, la prima del mese di aprile, investirà il Nord per poi insistere sulle regioni italiane fino a giovedì.

Previsioni meteo per Pasquetta. Lunedì 2 aprile il tempo sarà stabile e soleggiato in gran parte del Paese, salvo delle velature di passaggio e qualche annuvolamento più compatto sulla Liguria. Temperature minime in leggero calo, massime quasi invariate al Nord, in crescita al Centro-Sud e sulle Isole; ampia escursione termica fra il primo mattino e il pomeriggio. Si attenua il Maestrale, sostituito da deboli venti meridionali sui mari di Ponente.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Scoperto un nuovo buco dell’ozono: è sette volte più grande
Ambiente / Marmolada, il glaciologo: “Tragedia destinata a ripetersi, il ghiacciaio potrebbe scomparire entro 20 anni”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Scoperto un nuovo buco dell’ozono: è sette volte più grande
Ambiente / Marmolada, il glaciologo: “Tragedia destinata a ripetersi, il ghiacciaio potrebbe scomparire entro 20 anni”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”
Ambiente / Inquinamento nascosto: così le microplastiche hanno invaso il mare della Puglia
Ambiente / La causa del secolo: la storia delle giovani attiviste che hanno fatto causa allo Stato per inazione climatica
Ambiente / Emergenza siccità, il governo prepara il Dpcm: tutto il Nord in “zona rossa”. A rischio anche Marche e Lazio
Ambiente / Giudizio universale: i cittadini fanno causa allo Stato per “inazione climatica”. Ecco cosa ha deciso il giudice
Ambiente / Emergenza siccità, l’allarme di Enel: “L’acqua è finita”
Ambiente / Emergenza siccità, il ministro Patuanelli: “Inevitabile dichiarare lo stato di crisi”
Ambiente / Allarme siccità sul Po, chiesto il razionamento dell’acqua in 125 comuni: “Valori mai visti da 70 anni”