Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Ambiente

Emergenza siccità, il ministro Patuanelli: “Inevitabile dichiarare lo stato di crisi”

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ UFFICIO STAMPA

Emergenza siccità, il ministro Patuanelli: “Inevitabile dichiarare lo stato di crisi”

Continua l’emergenza siccità al nord, dove le acque del Po hanno toccato i livelli più bassi degli ultimi decenni. Secondo il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli è ormai “inevitabile” la proclamazione dello stato di crisi. “Abbiamo intere aree del paese ed europee che non vedono pioggia da mesi”, ha detto oggi il ministro sulla grave siccità che nelle ultime settimane ha colpito la valle del fiume più lungo d’Italia.

A lanciare l’allarme anche le associazioni di categoria: secondo la Coldiretti il livello del fiume Po rilevato al Ponte della Becca, in provincia di Pavia, è al livello più basso da almeno 70 anni, con un dato di -3,7 metri.

Una situazione “drammatica” ha affermato Coldiretti, secondo cui il lago Maggiore è già sceso al minimo storico con on un grado di riempimento del 22%, mentre quello di Como è al 25%.

L’aumento delle temperature, ampiamente sopra la media nelle ultime settimane, con punte anche di 4 gradi, la scarsità delle piogge e l’esaurimento delle nevi in Piemonte e Lombardia, hanno già spinto diversi comuni a ricorrere ad autobotti, razionamenti e misure restrittive.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Luce per la casa: con la fine del mercato tutelato occhi puntati sulle offerte attente all’ambiente
Ambiente / “In Italia non c’è giustizia per l’Ambiente, così rischiamo il collasso”
Ambiente / La classifica delle città italiane con il miglior clima: prima Bari, ultima Belluno
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Luce per la casa: con la fine del mercato tutelato occhi puntati sulle offerte attente all’ambiente
Ambiente / “In Italia non c’è giustizia per l’Ambiente, così rischiamo il collasso”
Ambiente / La classifica delle città italiane con il miglior clima: prima Bari, ultima Belluno
Ambiente / L’appello del WWF: un sì per la Nature Restoration Law
Ambiente / Come far decollare la decarbonizzazione: così il settore aeroportuale si sta rinnovando per ridurre le emissioni
Ambiente / Mark Carney premiato a Firenze con il Renewed Humanism Award: “Accelerare la transizione energetica”
Ambiente / “Food for profit”: proiettato in Parlamento il docufilm sul lato oscuro dell’industria della carne
Ambiente / Clima, la causa del secolo contro lo Stato italiano finisce in un nulla di fatto: “Il tribunale decide di non decidere”
Ambiente / Amazzonia, scoperto il serpente più lungo del mondo | VIDEO
Ambiente / Yacht Club de Monaco: inaugurato un pontile per l’idrogeno verde