Me

Dramma a Ferrara: il figlio ha un malore fatale in casa, la madre rimane da sola e muore di stenti

Immagine di copertina

Dramma a Ferrara: madre e figlio ritrovati morti in un appartamento

Una madre e un figlio sono stati ritrovati morti in un appartamento di Ferrara.

A fare la drammatica scoperta sono stati i carabinieri i quali, insieme ai vigili del fuoco e agli uomini del 118, sono entrati nell’abitazione, situata in via Barlaam, dopo essere stati chiamati dai vicini di casa dei due.

I vicini, infatti, si erano insospettiti a causa del cattivo odore proveniente dalla casa delle due vittime.

Roma, 85enne rapinato, legato alla sedia e seviziato: salvato dai vicini

 

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il decesso risalirebbe ad almeno 5 o 6 giorni prima.

Gli investigatori sono al lavoro e non escludono nessuna pista, anche se al momento l’ipotesi più accreditata è quella del malore del figlio di 68 anni. Quest’ultimo, infatti, sarebbe stato colpito da infarto, morendo sul colpo.

A quel punto, la madre ottantasettenne, che non era autosufficiente, non essendo in grado di occuparsi di sé stessa sarebbe morta di stenti.

I cadaveri, infatti, sono stati ritrovati in due luoghi diversi, uno in cucina, l’altro in salotto, e i primi rilievi escludono atti violenti.

Sarà l’autopsia, comunque, a chiarire i motivi del decesso.

Sgomento tra i vicini del condominio che conoscevano madre e figlio, vittime di una tragica e drammatica fatalità.