Me

Sri Lanka: il presidente chiede le dimissioni di un ministro e del capo della Polizia

Attentato Sri Lanka –  Il presidente dello Sri Lanka, Maithripala Sirisena, ha chiesto le dimissioni del ministro della Difesa e del capo della Polizia del paese.

A pochi giorni dalla strage di Pasqua che ha sconvolto le popolazioni delle città singalesi, la popolazione conta i suoi morti. Sono più di 320 fra donne e bambini e il bilancio minaccia di salire ulteriormente.

Nel frattempo la tensione rimane alta per il ritrovamento di ulteriori ordigni.

 

Qui tutte le news sullo Sri Lanka