Me
Usa, chirurgo star dei reality violenta centinaia di donne con la ragazza: arrestati
Condividi su:
chirurgo violenta donne
La foto della coppia rilasciata dagli investigatori

Usa, chirurgo star dei reality violenta centinaia di donne con la ragazza: arrestati

Migliaia i video trovati sul suo telefonino

25 Set. 2018
chirurgo violenta donne
La foto della coppia rilasciata dagli investigatori

Un chirurgo californiano, apparso in un reality show, e la sua ragazza sono accusati di stupro e violenze su due donne, ma gli investigatori temono che le vittime siano centinaia.

Si mettevano in contatto con loro attraverso le app e i siti di incontri, come Tinder. Conquistavano la loro fiducia presentandosi come coppia giovane ed elegante. Poi però le drogavano e abusavano di loro.

Così credono le autorità, che per ora li hanno accusati di uno stupro e di un’aggressione, ma che nei giorni successivi all’arresto hanno ricevuto decine di chiamate, in parte già verificate, da parte di altre donne.

Grant Robicheaux e la ragazza Cerissa Riley sono stati arrestati il 12 settembre 2018 con l’accusa di stupro sotto effetto di droga e altre sostanze anestetiche.

Il procuratore che sta indagando sul caso ha dichiarato che la coppia ha aggredito due donne nel 2016, ma sospetta che potrebbero essere centinaia le vittime. Sul telefonino del chirurgo sono stati trovati migliaia di video che confermerebbero questa ipotesi.

Nei giorni successivi all’arresto, l’ufficio del procuratore ha ricevuto circa 50 chiamate, di altrettante donne che hanno accusato la coppia di averle aggredite. Le autorità ne hanno già verificate 12,  e hanno garantito l’anonimato a chiunque dovesse farsi avanti con altre denunce.

Robicheaux era apparso nel reality dell’emittente Bravo, “Online dating rituals of the American male“. Nei video sul suo cellulare sono state trovati foto e video che ritraggono le sue vittime in evidente stato di alterazione, incapaci di difendersi.

Le vittime in un primo momento tendevano a fidarsi di loro, sia per la presenza della compagna Riley, sia perché Robicheaux è un medico. Ora lui rischia fino a 40 anni di carcere, e la compagna Riley un massimo di 30 anni e 8 mesi.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus