Me
Renzi in tv | Stasera intervista a Piazza pulita
Condividi su:
renzi in tv oggi
Matteo Renzi.

Renzi in tv | Stasera intervista a Piazza pulita

Nel giorno della direzione del Pd va in onda un'intervista a Matteo Renzi, girata prima della riunione dei vertici del partito

renzi in tv oggi
Matteo Renzi.

Oggi 3 maggio, giorno della direzione nazionale del Pd, va in onda un’intervista a Matteo Renzi, ex presidente del Consiglio ed ex segretario del Partito democratico (qui la diretta dell’evento, qui invece il riassunto della nostra inviata).

Renzi in tv oggi

L’intervista, che è stata girata prima dell’incontro in direzione, viene trasmessa su La7 durante la trasmissione Piazza Pulita, condotta da Corrado Formigli.

“Non ho chiuso a doppia mandata. Anzi. Io ho fatto un ragionamento diverso”, ha detto Matteo Renzi nel corso dell’intervista, secondo le prime anticipazioni. “Ho detto una cosa che pensano praticamente tutti. E cioè che è giustissimo fare il confronto, fare ogni tipo di dialogo con chiunque, a maggior ragione coi Cinque Stelle”.

“Nel caso dei Cinque Stelle, secondo me va bene addirittura fare il confronto in streaming e mi sembra anche una idea carina. Però l’idea di tradire il mandato dei cittadini, degli elettori, e fare un governo con la guida di Salvini da un lato, o quella di Di Maio dall’altro, secondo me sarebbe una cosa che nessuno dei nostri capirebbe”, ha aggiunto Renzi.

“Io penso una cosa molto semplice. Noi abbiamo preso il 18 per cento dei voti. Quindi non abbiamo vinto. Anzi, hanno vinto gli altri in modo molto chiaro. Sono capaci di governare? Lo facciano. E noi dobbiamo essere molto tranquilli. Dobbiamo non avere il tono che hanno avuto i 5 Stelle contro di noi quando eravamo al governo o Salvini che diceva ‘avete le mani sporche di sangue’, gli altri dicevano: ‘mafiosi, corrotti’. Dobbiamo essere rispettosi. Chi sarà il presidente del consiglio potrà contare sul nostro rispetto istituzionale ma non sul nostro voto”.

Nel corso della puntata Formigli tratterà della situazione del Pd e delle nuove consultazioni imminenti da parte del capo dello Stato Mattarella (qui il calendario completo, qui invece scenari e previsioni). Saranno suoi ospiti l’ex segretario Pier Luigi Bersani (Mdp), il vicepresidente della Camera dei deputati Ettore Rosato (Pd), e il deputato M5S Gianluigi Paragone.

Gli altri ospiti sono Pierferdinando Casini, Piercamillo Davigo, Peter Gomez, Alessandro De Angelis, Antonio Caprarica, Stefano Massini.

La puntata di Piazza Pulita inizia alle 21.10.

La direzione del Pd

Oggi si è tenuta la direzione nazionale del Pd (qui la diretta con tutte le informazioni sulla direzione del Pd).

I componenti non sono stati chiamati a esprimersi sulla possibile alleanza di governo con M5S, ormai definitivamente esclusa.

Il tema centrale è divenuto piuttosto quello della conferma del segretario reggente Martina, affinché porti il Pd all’Assemblea in cui sarà eletto il nuovo segretario.

Martina ha tenuto un discorso che è stato molto apprezzato dai renziani, in cui ha detto che l’alleanza con M5S è un “capitolo chiuso” e che sostenere il centrodestra è “impossibile”. Si va quindi verso la riconferma del reggente.

Una volta confermata la fiducia a Martina, i renziani potrebbero presentare un ordine del giorno per convocare l’Assemblea del partito il 12 e il 13 maggio ed eleggere in quella sede il nuovo segretario.

Renzi non lascerebbe infatti a Martina il compito di stilare le liste per la nuova eventuale campagna elettorale in caso di ritorno al voto.

 

Nuove consultazioni

Lunedì 7 maggio il presidente Mattarella ha convocato un nuovo giro di consultazioni per tentare di formare un governo. A due mesi dal voto, lo scenario politico resta in fase di stallo dopo il naufragio di una possibile alleanza tra Lega e M5S.

Definitivamente esclusa sembra anche l’ipotesi di un tavolo tra Pd e M5S in seguito alla netta chiusura di Matteo Renzi nella sua recente apparizione televisiva e all’esito della direzione del Pd del 3 maggio.

Mattarella si troverà quindi a dover decidere quali nuovi passi intraprendere per la formazione del governo. Per farlo, incontrerà prima tutte le forze politiche.

Qui il calendario completo degli incontri. Qui invece scenari e previsioni

Consultazioni governo, cosa succede adesso? Scenari e previsioni

Direzione PD giovedì 3 maggio | Diretta | Ultime notizie

Contratto di governo: ecco i 10 punti proposti da Di Maio sulla base del modello tedesco

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus