Roberto Fico, chi è il nuovo presidente della Camera
Condividi su:

Roberto Fico, chi è il nuovo presidente della Camera

Roberto Fico del Movimento Cinque Stelle è stato eletto presidente della Camera dei deputati con 422 voti e l'appoggio della coalizione di centrodestra

24 Mar. 2018  
roberto fico nuovo presidente camera
Roberto Fico, nuovo presidente della Camera.

Fino all’ultimo, il suo nome è stato in bilico per la presidenza della Camera, ma alla fine ha avuto la meglio. Roberto Fico, esponente dell’area oltranzista o ortodossa del Movimento Cinque Stelle è stato eletto presidente della Camera dei deputati con l’appoggio de centrodestra.

Nella notte tra il 23 e il 24 marzo, il nome di Fico – che era in pole position – era stato scavalcato da Riccardo Fraccaro, sul quale però il centrodestra ha posto un veto la mattina di sabato dopo il vertice della “riconciliazione” a Palazzo Grazioli a seguito della rottura di venerdì pomeriggio sul nome di Paolo Romani per il Senato.

Alle 10.25 del mattino è arrivato l’annuncio dal leader politico del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio: “Il candidato di M5S è Roberto Fico”. Fraccaro ha fatto un passo indietro, perché garantire la presidenza della Camera al Movimento “era una questione prioritaria”.

Chi è Roberto Fico

Roberto Fico è nato nel 1974 a Napoli e si è laureato in Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Trieste, con un Erasmus in Finlandia. È stato tra i fondatori del Movimento Cinque Stelle, e ancora prima ha contribuito alla creazione del gruppo “Amici di Beppe Grillo”.

Negli ultimi giorni, si è discusso su un Master in Knowledge management che Fico scrive di aver frequentato nei “politecnici di Napoli, Palermo e Milano”. Il punto è che il politecnico di Milano sostiene di non aver mai tenuto questo Master, e che Napoli e Palermo non hanno un politecnico, come ha fatto notare su Twitter Alfonso Fuggetta, docente al PoliMi.

Fico ha già preso parte alla scorsa legislatura alla Camera dei deputati, dove è stato eletto nel 2013 e riconfermato lo scorso 4 marzo. Prima era stato candidato alla presidenza della Regione Campania nel 2010 e a sindaco di Napoli nel 2011.

Su Twitter  Beppe Grillo ha salutato l’elezione di Fico alla presidenza della Camera con un gioioso: “Habemus Fico”.