Me

Il bambino australiano disperso dopo l’attentato di Barcellona è morto

Julian Cadman era sulla Rambla con la madre, rimasta gravemente ferita nell'attacco. Era stato il nonno a postare su Facebook una foto del bimbo chiedendo informazioni su di lui

Immagine di copertina

Julian Cadman, un bambino australiano di sette anni, che era stato dato per disperso dopo l’attentato di Barcellona, è morto. La notizia è stata data dai media britannici. A dare la conferma della morte è stata la polizia catalana.

Julian era sulla Rambla con la madre, rimasta gravemente ferita nell’attacco. La donna è in condizioni stabili. Era stato il nonno, Tony Cadman, a postare su Facebook una foto del bimbo chiedendo informazioni su di lui. Il padre Andrew Cadman era subito partito per la città catalana per cercarlo.

Alcune ore dopo l’attacco era stata diffusa la notizia che il bambino era stato rintracciato e si trovava in un ospedale di Barcellona. La notizia della sua morte è giunta poco fa.