Me

La trafficante di iPhone arrestata con 102 smartphone legati al corpo

La donna è stata fermata nella città cinese di Shenzen. Il commercio illegale di prodotti Apple è in crescita nel paese

Immagine di copertina

Una trafficante di iPhone è stata arrestata dalle autorità cinesi mentre cercava di portare all’interno del paese 102 smarphone legati al suo corpo. La polizia aveva notato alcuni strani rigonfiamenti intorno al suo busto.

La stampa locale l’ha soprannominata “l’Iron Man donna” e il sito XMNN afferma che l’attenzione delle autorità della città di Shenzhen è stata attirata dall’abbigliamento della trafficante, non appropriato per il caldo clima estivo.

Oltre 100 iPhone e 15 orologi di lusso erano stati legati con lo scotch intorno al tronco e al bacino della donna, impilati su quattro strati. Gli oggetti raggiungevano un peso complessivo di circa 20 chilogrammi.

Apple da anni vende i suoi prodotti in Cina, ma il traffico illegale di iPhone, iPad e computer portatili è in crescita. I prodotti entrati illegalmente sono infatti venduti al 30 per cento in meno di quelli importati legalmente.

Ecco le foto della donna arrestata: