Me

Il video che mostra Ryan Gosling suonare davvero il piano in La La Land

Il divo canadese, candidato all'Oscar come miglior attore protagonista per il suo ruolo di pianista jazz, ha imparato a suonare in circa tre mesi le sue parti

Immagine di copertina

Chi ha visto La La Land, il musical candidato a 14 Oscar protagonista dell’ultima stagione cinematografica, ricorderà di aver visto Ryan Gosling suonare più volte il pianoforte.

Il suo personaggio, Sebastian, è un pianista jazz, e buona parte della trama ruota attorno ai suoi tentativi di sfondare nel mondo della musica, con molte scene ambientate tra palchi e locali in cui Gosling ha modo di esibirsi.

Quello che pochi sanno è che l’attore canadese ha effettivamente suonato tutte le parti di pianoforte che gli venivano richieste, come dimostra un nuovo dietro le quinte dal set di La La Land diffuso dalla rivista Variety

L’attore aveva già rivelato di essere lui stesso a suonare il piano in alcune interviste, tra cui quella televisiva con Jimmy Kimmel:

Gosling, che sapeva già suonare, ma solo a livello dilettantistico, ha trascorso tre mesi a esercitarsi per tre ore al giorno. “Non c’è un solo primo piano delle mani di Sebastien che suona il piano in cui le mani siano di una controfigura” ha dichiarato il regista Damien Chazelle. “È sempre Ryan”.

Ecco il video dietro le quinte che sembra dargli ragione:

Questa invece un’intervista radiofonica della Bbc in cui Gosling ha spiegato come è riuscito a migliorare così tanto in pochi mesi:

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**