Me

Una bambina di 7 anni è stata uccisa da una pallottola vagante a Rio

La vittima stava giocando all'interno della sua abitazione quando è stata colpita. Un mese fa Sofia, due anni, aveva perso la vita allo stesso modo

Immagine di copertina

Una bambina di sette anni è morta colpita da un proiettile vagante a Rio de Janeiro, in Brasile, mentre giocava all’interno della sua abitazione, nella notte tra il 15 e il 16 febbraio 2017. L’episodio si è verificato nella favela di Parque Uniao a Marè, periferia nord della città brasiliana. Fernanda Adriana Caparica Pinheiro è stata trasportata all’ospedale Bonsucesso d’urgenza ma non c’è stato nulla da fare.

A gennaio un’altra bambina di due anni era stata raggiunta da una pallottola mentre giocava nel cortile di un ristorante, sempre nella zona nord di Rio.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**