Me

Colpita sede della Mezzaluna rossa siriana a Idlib, in Siria

Raid aerei hanno gravemente danneggiato la sede dell'organizzazione medica nella città nordoccidentale roccaforte dei ribelli siriani

Immagine di copertina

Raid aerei hanno colpito gli uffici della Mezzaluna rossa siriana nella città nordoccidentale siriana di Idlib poco dopo la mezzanotte di mercoledì 1 febbraio 2017.

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani il bombardamento ha causato diversi feriti, tra cui il direttore della sede locale dell’organizzazione medica, e danneggiato seriamente la struttura.

Non è chiaro a quali forze aree appartenessero i jet coinvolti e se siano decollati dal territorio siriano o da oltre confine.

Le aeronautiche russa e siriana hanno colpito i ribelli siriani nella provincia di Idlib, controllata dalle fazioni armate dell’opposizione, ma dall’inizio del 2017 anche gli aerei statunitensi hanno colpito i miliziani di Jabhat Fateh al-Sham (ex Fronte al-Nusra) nell’area.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**