Me

La Polonia ha diffuso gli 8.500 nomi delle SS che lavorarono ad Auschwitz

L'Istituto polacco per la memoria nazionale pubblicherà anche le liste delle SS assegnate agli altri campi in Polonia. Alcune di loro sono ancora in vita

Immagine di copertina

L’Istituto polacco per la memoria nazionale ha diffuso oggi su internet i nomi di 8.500 SS che prestarono servizio nel campo di sterminio di Auschwitz.

Il presidente dell’istituto Jaroslaw Szarek ha dichiarato che il lavoro proseguirà per pubblicare le liste delle SS assegnati agli altri campi situati in Polonia.

L’elenco contiene le generalità, le foto e le pene comminate a ciascuno. Secondo i media locali, alcune decine di queste persone sono ancora in vita.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**