Me

Sparatoria in un centro commerciale a Houston, in Texas

Un uomo ha aperto il fuoco nel parcheggio di un centro commerciale ferendo sei persone prima di essere ucciso dalla polizia

Immagine di copertina

Ennesima sparatoria negli Stati Uniti dove questa mattina un uomo ha aperto il fuoco ferendo almeno nove persone prima di essere ucciso dalla polizia.

L’episodio è avvenuto a Houston, in Texas. L’aggressore ha sparato circa 20 o 30 colpi di pistola nel parcheggio di un centro commerciale in un quartiere residenziale della città.

Le persone rimaste ferite si trovavano tutte all’interno dei propri veicoli quando sono state colpite. Molte sono state raggiunte dai proiettili agli arti, mentre un paio hanno subito lesioni più gravi.

Due delle vittime sono in condizioni critiche. Sei sono state trasportate in ospedale mentre tre sono state medicate sul posto.

Il capo della polizia di Houston Martha Montalvo non ha voluto rendere pubblico il nome dell’aggressore ma ha riferito che si trattava di un avvocato la cui attività versava in serie difficoltà.

La squadra di artificieri della polizia ha messo in sicurezza la vettura dell’uomo che era in possesso di numerose armi. Le forze dell’ordine perquisiranno la sua abitazione.