Me

Un jet svizzero è precipitato nei Paesi Bassi

L'aereo faceva parte di una squadra di volo acrobatico che doveva partecipare a uno show aereo. Illeso il pilota

Immagine di copertina

Un jet F-5 svizzero è precipitato nei pressi di una base aerea nel nord dei Paesi Bassi giovedì 9 giugno 2016, apparentemente in seguito a una collisione avvenuta a mezz’aria.

Le riprese video diffuse dal sito d’informazione NU.nl mostrano l’aereo in caduta libera per alcuni secondi.

Il pilota dell’aereo si è paracadutato prima dell’impatto e non ha subito gravi traumi, ha riferito la portavoce della municipalità di Menameradiel, Brigitte Matter.

“Considerando quello che è successo, sta bene”, ha detto Matter, aggiungendo di non essere in grado di confermare la causa dell’incidente.

Altre immagini diffuse dall’emittente NOS mostrano l’aereo ancora in fiamme dopo essere precipitato in un lago vicino a una casa. Non è stato segnalato alcun ferito.

NOS ha riferito che l’aereo potrebbe essersi scontrato con un altro velivolo svizzero che è riuscito ad atterrare nonostante i danni alla coda.

Lo schianto è avvenuto nei pressi della città di Leeuwarden, circa 150 chilometri a nord della capitale Amsterdam.

L’aereo svizzero, che faceva parte della squadra di volo acrobatico Patrouille Suisse avrebbe dovuto partecipare a uno show aereo questo fine settimana.

(Qui sotto le immagini dell’aereo in caduta libera. Credit: NU.nl)


(qui sotto le immagini dell’aereo ancora in fiamme in seguito allo schianto in un lago. Credit: YouTube)