Me

Cinque peacekeeper dell’Onu uccisi in Mali

La polizia locale ha aggiunto che a causare l'attacco è stata una mina esplosiva

Immagine di copertina

Sono almeno cinque i peacekeeper dell’Onu rimasti uccisi in un attacco in Mali, secondo quanto riferito da fonti militari sul luogo.

“Abbiamo perso almeno cinque dei nostri uomini domenica nella regione di Mopti”, ha detto la fonte militare del mali.

La polizia locale ha aggiunto che a causare l’attacco è stata una mina esplosiva.