Me

La misteriosa morte di 5 ragazzi a un festival di musica in Argentina

Altri sei sono stati ricoverati in gravi condizioni. Si sospetta che a causare la morte dei giovani sia stata un'overdose

Immagine di copertina

Cinque giovani sono morti e sei sono stati ricoverati in ospedale in condizioni critiche al termine della prima notte del Time Warp, un festival di musica techno a Buenos Aires.

Fonti mediche hanno fatto sapere che due giovani di vent’anni sono morti venerdì 15 aprile durante il festival e altri tre sono deceduti durante il trasporto in ambulanza o in ospedale. Altri giovani sono arrivati in ospedale in stato “di incoscienza”.

“Sono tutti in gravissime condizioni. Non erano in grado di respirare e sono stati collegati a un respiratore automatico”, ha fatto sapere il Dottor Alberto Crescenti del reparto di rianimazione dell’ospedale di Buenos Aires.

Si sospetta che le morti siano state causate da overdose di un mix di droghe sintetiche assunte durante il festival, ma la conferma arriverà solo con l’autopsia.

Un testimone ha raccontato ai medici di aver visto una delle vittime in preda alle convulsioni per oltre quindici minuti mentre era in attesa dei soccorsi.

Sabato 16 aprile gli organizzatori e le autorità argentine hanno fatto sapere di aver interrotto il festival.

“Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime. Le cause di questa tragedia devono essere ancora determinate. Il festival è stato cancellato”, si legge in una nota pubblicata sul sito web del Time Warp.

Il festival di musica elettronica Time Warp, nato in Germania nel 1994, attraversa diversi paesi tra cui l’Argentina dove è alla sua terza edizione.

La polizia ha fatto sapere che nei controlli all’ingresso del festival sono state sequestrate grandi quantità di droga: 182 pasticche di ecstasy, dosi di LSD, cocaina, popper e marijuana. Due persone sono state arrestate con l’accusa di spaccio.