Me

Alcuni camion hanno guidato da soli attraverso l’Europa

Il Truck Platooning European Challenge, organizzato dal governo olandese, ha portato i veicoli sulle autostrade di diversi paesi europei con un computer alla guida

Immagine di copertina

Circa una dozzina di camion hanno viaggiato per migliaia di chilometri
sulle autostrade di diversi paesi europei con un computer alla guida, e sono
arrivati senza incidenti a destinazione il 6 aprile a Rotterdam.

Per quanto incredibile, il successo dell’operazione è stato
possibile grazie alle nuove tecnologie di guida semi-automatizzata, che hanno
permesso a diversi marchi automobilistici (Scania, Volvo, Daimler, Iveco, Daf,
Man) di mostrare al mondo i risultati raggiunti nel campo.

In particolare, i due veicoli Scania sono partiti da Södertälje,
a sud di Stoccolma, e attraversando Svezia, Danimarca, Belgio e Germania sono
arrivati nel porto di Rotterdam; Volvo è partita da Gothenburg, guidando
attraverso gli stessi paesi; Daimler da Stoccarda; MAN da Monaco di Baviera; Iveco
da Bruxelles e DAF da Westerlo, in Belgio. Il percorso più lungo, quello dei
veicoli Scania, è stato superiore a duemila chilometri.

Il viaggio dei camion è stato ribattezzato Truck Platooning
European Challenge
, un evento organizzato dal governo olandese in occasione del suo
turno di presidenza dell’Unione europea: per platooning si intende infatti lo schierarsi in fila dei veicoli,
che, collegati via WiFi, possono restare quasi uniti in un convoglio per
migliaia di km senza che si verifichino incidenti.

In questo caso, trattandosi ancora di un test, i camion
avevano comunque a bordo dei conducenti pronti a intervenire in caso di
problemi con la guida automatica.

Se gli esperimenti continueranno a dare buoni risultati, i
camion potranno essere utilizzati per trasportare merci dal porto di Rotterdam in
tutta Europa, nelle intenzioni delle aziende coinvolte, almeno nel caso in cui
l’Europa legiferi per garantire un’approvazione ufficiale a questo genere di
trasporti.

Allo stesso tempo, la divisione camion di Volkswagen ha
dichiarato lunedì 4 aprile che spenderà circa mezzo miliardo di euro entro la
fine del decennio per migliorare la connettività automatica di autocarri, e la
compagnia MAN ha fatto sapere che la tecnica semi-automatizzata del platooning potrebbe contribuire a
ridurre il consumo di gasolio e le emissioni di anidride carbonica nel
trasporto merci su strada di ben il 10 per cento.

Qui un video di Scania volto a promuovere l’iniziativa:

Qui invece un video più lungo di testimonianza dell’evento e dell’arrivo al porto di Rotterdam: