Me

Lago Ciad: almeno 30 morti in un attacco suicida

L'attentato non è ancora stato rivendicato, ma si sospetta sia stato opera di Boko Haram

Immagine di copertina

Tre attentatori suicidi si sono fatti esplodere sull’isola di Koulfoa, nella parte del lago Ciad appartenente all’omonimo Paese, uccidendo almeno 30 persone e ferendone almeno 80. Secondo quanto riportato da Reuters, l’attentato avrebbe avuto luogo nell’area del mercato.

L’attacco al momento non è stato rivendicato, ma si sospetta sia stato il gruppo estremista Boko Haram, molto attivo nell’area.