Me
Paul Ryan è il nuovo speaker della Camera dei Rappresentanti
Condividi su:

Paul Ryan è il nuovo speaker della Camera dei Rappresentanti

Il deputato repubblicano del Wisconsin è stato scelto come successore del dimissionario John Boehner alla guida della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti

29 Ott. 2015

Il 29 ottobre 2015 la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti d’America ha eletto come nuovo speaker il deputato repubblicano del primo distretto dello stato del Wisconsin Paul Ryan.

L’elezione ha avuto luogo in seguito alle dimissioni dello scorso 25 settembre di John Boenher, secondo alcuni media avvenute in seguito a contrasti con l’area più conservatrice del suo partito.

Boehner ha lasciato l’incarico dopo la visita di Papa Francesco al Congresso statunitense.

Paul Ryan è stato scelto dai Repubblicani – che hanno la maggioranza alla Camera – in una votazione interna in cui è stato preferito al rappresentante della Florida Daniel Webster. Successivamente, con 236 voti la Camera lo ha eletto nuovo speaker.

Paul Ryan ha 45 anni, è cattolico e dal 1998 è membro della Camera dei Rappresentanti eletto per il primo distretto del Wisconin. Nel 2012 è stato il candidato vicepresidente di Mitt Romney per i Repubblicani, ma i due vennero sconfitti dal presidente uscente Barack Obama.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus