Me

Liberati 234 ostaggi di Boko Haram

L'operazione è stata condotta dall'esercito nigeriano. Tra gli ostaggi liberati ci sarebbero donne e bambini

Immagine di copertina

L’esercito nigeriano ha reso noto di aver liberato altri 234 ostaggi che si trovavano nelle mani del gruppo jihadista Boko Haram. Gli ostaggi si trovavano nella foresta di Sambisa, nel nordest del Paese, considerata dal governo Nigeriano l’ultima roccaforte dei miliziani.

In seguito a questa operazione, i militari nigeriani sostengono di aver liberato oltre 700 tra donne e bambini che si trovavano nelle mani di Boko Haram durante l’ultima settimana.

Fino a gennaio il gruppo jihadista sembrava crescere esponenzialmente nel territorio nigeriano, finché i militari non hanno lanciato contro di loro un’offensiva accompagnata da elicotteri e armamenti pesanti che ha permesso loro di riprendere il possesso di molti territori caduti nelle mani di Boko Haram.