Me

Obama legge i tweet contro di lui

Durante il Jimmy Kimmel Live! di ieri sera, il Presidente ha letto una serie di tweet che erano stati indirizzati contro di lui

Immagine di copertina

“C’è per caso un modo per portare Obama in un campo di golf dall’altra parte del mondo e lasciarlo là?”

“Beh @RWSurferGirl, penso sia un’ottima idea.”

Probabilmente @RWSurferGirl non si aspettava una risposta dal Presidente in persona, come probabilmente non se la aspettavano gli altri haters e troll che hanno indirizzato a Obama i propri tweet.

Eppure ieri sera al talk show in onda sull’emittente televisiva statunitense Abc Jimmy Kimmel Live! è toccato al Presidente Barack Obama, all’interno del segmento Mean Tweets, leggere una selezione dei tweet più cattivi che gli sono stati indirizzati.

“Il nostro primo ospite stasera ha fatto la storia come il primo presidente nato in Kenya, musulmano e socialista… il numero 44, Barack Obama!” Lo ha introdotto così, elencando una serie di stereotipi rivolti al presidente dai suoi detrattori politici, il presentatore Jimmy Kimmel, in una puntata ironica e divertente ma anche attuale in cui si è parlato di social media, tecnologia, delle tensioni di Ferguson e di molto altro insieme al Presidente degli Stati Uniti.

In quanto ai tweet “cattivi”, Obama non ne è stato particolarmente colpito. “Dovresti vedere cosa dice di me il Senato,” ha scherzato.

Il video