Me

Le elezioni in Grecia, spiegate con un video

Il Wall Street Journal ha realizzato un filmato per spiegare le elezioni greche del 25 gennaio

Immagine di copertina

Domenica 25 gennaio quasi 10 milioni di greci sono attesi alle urne per eleggere un nuovo governo e rinnovare il Parlamento che eleggerà un nuovo presidente della Repubblica.

Su un totale di 9,8 milioni di cittadini chiamati al voto, quasi uno su cinque ha più di 70 anni (2 milioni circa). Qui abbiamo spiegato, senza giri di parole, quello che c’è da sapere sulle elezioni greche del 25 gennaio.

— Segui il liveblog in diretta delle elezioni in Grecia (qui)

Secondo gli ultimi sondaggi, Alexis Tsipras – leader del partito di sinistra radicale Syriza – è in vantaggio. In caso di vittoria, Tsipras ha promesso cambiamenti radicali per la Grecia e il rifiuto dei tagli alla spesa pubblica imposti dalla cosiddetta Troika (Unione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale).

— La diretta delle elezioni in Grecia (qui)

Nonostante l’uscita dall’euro sia una possibilità remota, il risultato elettorale potrebbe destabilizzare i mercati. Si tratta dunque di una giornata storica, che avrà conseguenze importanti non solo per la Grecia ma anche per il resto dell’Europa.