Me

Festa in Kenya

Il Kenya festeggia i 50 anni di indipendenza dal Regno Unito

Immagine di copertina

Nel giorno delle celebrazioni per il cinquantesimo anno d’indipendenza dal Regno Unito, il Kenya guarda alle prossime sfide e ai problemi interni. I festeggiamenti sono iniziati a mezzanotte con la bandiera keniota issata nei Giardini di Uhuru, per ricordare la fine della dominazione inglese nel 1895.

L’ex madrepatria inglese sostiene il progetto per la costruzione di un memoriale per i caduti della rivoluzione Mau Mau. Mark Simmonds, il ministro inglese per l’Africa, ha dato il via ad una competizione per la realizzazione dell’opera in collaborazione con l’associazione dei veterani di guerra kenioti e altri partner.

Intanto il Kenya si trova oggi a dover affrontare un alto livello di violenza, povertà e disuguaglianza. Il presidente Uhuru Kenyatta, che terrà nelle prossime ore un discorso per commemorare suo padre, il primo presidente keniota Jomo Kenyatta, è attualmente accusato davanti alla Corte Penale Internazionale.