Me

TPI Journalism Workshop Fall 2016

Vuoi incontrare i grandi nomi del giornalismo e acquisire gli strumenti essenziali per emergere in un settore sempre più competitivo? Il workshop di TPI fa per te

Di TPI
Pubblicato il 5 Ago. 2016 alle 07:00 Aggiornato il 21 Set. 2017 alle 23:46
Immagine di copertina

Ti piace scrivere? Vuoi fare il giornalista, incontrare i grandi nomi del giornalismo e acquisire gli strumenti essenziali per emergere in un settore sempre più competitivo? The Post Internazionale (TPI) organizza un workshop dedicato a te.

WHO TPI, Università LUISS e Limes 

WHAT TPI Journalism Workshop Fall 2016 

WHEN Dal 12 al 23 settembre, dal lunedì al venerdì, dalle 9:30 alle 13:30

WHERE Fondazione Besso, Largo di Torre Argentina 11, Roma 

WHY Per imparare qualcosa di pratico da alcuni dei più grandi nomi del giornalismo e ottenere gli strumenti essenziali per emergere e sapersi muovere in un settore che oggi è sempre più competitivo 

QUI LA DOMANDA D’ADESIONE QUI IL CONTRATTO CON REGOLAMENTOQUI IL PROGRAMMA

Dal 12 al 23 settembre 2016 TPI organizza un workshop di giornalismo di due settimane insieme a Limes, la rivista italiana di geopolitica, e con il patrocinio dell’università LUISS Guido Carli, presso la Fondazione Besso, in Largo Torre Argentina a Roma.

VIDEO:racconti di chi ha già vissuto il workshop di quest’estate e perché, secondo i partecipanti, è valsa la pena partecipare. (Credit: Laura Melissari e Stefano Intreccialagli) 

Dentro il Rojava, guerra di Siria

CHI TIENE LE LEZIONI  Tra gli ospiti che terranno le lezioni ci saranno Lucia Goracci della Rai, Peter Gomez direttore del Fattoquotidiano.it, Emiliano Fittipaldi dell’Espresso, Gaia Pianigiani del New York Times, Lucio Caracciolo direttore di LimesAntonio Polito vicedirettore del Corriere della SeraStephanie Kirchgaessner del GuardianDaniele Mastrogiacomo di RepubblicaCurzio Maltese e i giornalisti di The Post Internazionale 

Qui di seguito solo alcune delle lezioni che si terranno:

– Emiliano Fittipaldi dell’Espresso e Daniele Mastrogiacomo, capo di Repubblica Inchieste, illustreranno le linee guida essenziali per fare un’inchiesta, e Lucio Caracciolo direttore di Limes un’analisi geopolitica, mentre Antonio Polito vicedirettore del Corriere della Sera un editoriale.

– Lucia Goracci, la giornalista italiana che ha intervistato l’uomo del momento – il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan – spiega come si intervista un potente, e Peter Gomez racconta come ci si prepara per un’intervista.

– Stephanie Kirchgaessner del Guardian spiegherà come si scrive una notizia in modo chiaro, semplice e inattaccabile: fatto, contesto, dati.

– Gaia Pianigiani del New York Times illustrerà le tecniche usate dai corrispondenti all’estero e racconterà com’è vista l’Italia da fuori. 

Dentro il Rojava, guerra di Siria

– Giulio Gambino, direttore di The Post Internazionale, Stefano Mentana, vicedirettore, Davide Lerner, inviato speciale, Sabika Shah Povia, Laura Stahnke e altri giornalisti di TPI racconteranno le loro storie realizzate sul campo.

ESERCITAZIONI PRATICHE Oltre alle lezioni, il workshop offrirà l’opportunità a tutti i partecipanti di apprendere concretamente e mettere in pratica le tecniche di lavoro del settore giornalistico, tra cui la simulazione di una breaking news, la riunione di redazione di un giornale, la presentazione di un pitch (proposta a un caporedattore), la scrittura e la correzione di un pezzo giornalistico e la presentazione di un’inchiesta in gruppi.

PROGRAMMA Trovate le informazioni precise nel programma che abbiamo pubblicato QUI. Per questioni organizzative, il calendario potrebbe vedere l’inserimento di nuovi ospiti man mano che ci avviciniamo alla data d’inizio del workshop. Il collocamento degli ospiti nel programma potrebbe subire una variazione di data, ma non l’annullamento della lezione stessa, fatto salvo in casi eccezionali che non dipendono da noi. La Fondazione Besso offrirà gentilmente la sua sede in Largo Torre Argentina 11 come location a titolo gratuito. 

QUANTO COSTA Il workshop è a pagamento. La quota di partecipazione è pari a 549 euro per l’intero corso di due settimane.

BORSE DI STUDIO Il workshop sarà a pagamento per un costo complessivo di 549 euro, valido per l’intero corso di due settimane. Una volta ricevute tutte le candidature di coloro che vogliono partecipare regolarmente, pagando cioè la quota di partecipazione di 549 euro come tutti i candidati, le istituzioni partner del Workshop di TPI assegneranno a loro completa discrezione un totale di cinque borse di studio su base meritocratica. I partecipanti vincitori delle cinque borse di studio parteciperanno del tutto gratuitamente al workshop e non dovranno pagare nulla. Non è possibile candidarsi per partecipare con sola borsa di studio.

DOPO IL WORKSHOP Per motivi di deontologia professionale, nessun partecipante avrà la possibilità di scrivere sul nostro giornale nel periodo del workshop. Inoltre, il workshop non prevede l’accesso a tirocini o periodi di stage in testate giornalistiche, tra cui TPI e Limes, ma è piuttosto un’occasione per un periodo intenso di formazione pratica e concreta volta a favorire una comprensione del mondo del giornalismo di oggi. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

PER PARTECIPARE Ciascun candidato dovrà inviare un Curriculum Vitae e una lettera motivazionale (max. 300 parole) oltre alla domanda d’adesione compilata e scannerizzata. I candidati saranno scelti su base meritocratica, ma anche la tempistica della domanda d’adesione sarà ritenuta quale fattore discriminante: a parità di livello, verrà considerata la domanda inviata prima.

Nello specifico: 

– Scaricate la domanda d’adesione 

– Compilatela e inviatela entro il 22 agosto all’indirizzo email workshop@tpi.it insieme al vostro Curriculum Vitae e a una breve lettera motivazionale (max. 300 parole) 

– Verrà comunicata una comunicazione ai soli candidati selezionati, che successivamente riceveranno QUESTO contratto da firmare con il regolamento specifico 

Grazie,

Buona fortuna!

DOMANDA D’ADESIONE 

CONTRATTO CON IL REGOLAMENTO 

CALENDARIO