Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Tecnologia

I giochi della Tencent avranno un sistema anti dipendenza per i giovani

Immagine di copertina

L'annuncio del direttore operativo Ren Yuxin durante la World Internet Conference

I giochi della Tencent avranno un sistema anti dipendenza per i giovani

Rivoluzione nel modo dei videogame con l’azienda Tencent che ha annunciato l’introduzione di un sistema anti dipendenza sui suoi giochi pensato per gli utenti più giovani.

L’obiettivo del colosso cinese, infatti, è quello di impedire ai ragazzi di trascorrere troppe ore davanti i videogiochi.

Ad annunciare questa importante novità è stato il direttore operativo dell’azienda, Ren Yuxin, nella giornata di ieri, domenica 20 ottobre, alla manifestazione World Internet Conference.

Il dirigente ha inoltre dichiarato che tutti i giochi che non riusciranno a soddisfare il requisito entro la fine dell’anno saranno rimossi.

È dal 2017, secondo quanto affermato da Ren, che la Tencent adotta lancia una serie di misure volte a garantire una sana esperienza ludica, contenendo i tempo di gioco e i consumi della navigazione su Internet.

Ren, inoltre, ha anche lanciato un altro grande progetto che prevede l’eliminazione dei contenuti ritenuti dannosi per i più giovani su piattaforme di video brevi e di streaming in diretta.

Il colosso cinese è una delle aziende più importanti al mondo: basta pensare che nel 2010 è diventata la terza società su internet più grande al mondo dietro Google e Amazon.
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Whatsapp addio ad alcuni iPhone: dal 24 ottobre non sarà più disponibile su alcuni modelli
Tecnologia / Vite in vendita: nel Metaverso bisognerà pagare per esistere
Tecnologia / Attacco hacker a siti Italia, anche Difesa e Senato. Rivendicato dal collettivo russo Killnet
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Whatsapp addio ad alcuni iPhone: dal 24 ottobre non sarà più disponibile su alcuni modelli
Tecnologia / Vite in vendita: nel Metaverso bisognerà pagare per esistere
Tecnologia / Attacco hacker a siti Italia, anche Difesa e Senato. Rivendicato dal collettivo russo Killnet
Lavoro / NFT: cosa sono, rischi e scenari futuri nel metaverso
Tecnologia / Bonus Internet: 300 euro alle famiglie (senza Isee). Cos’è e come funziona
Tecnologia / WhatsApp, si potrà usare lo stesso account su due telefoni
Tecnologia / WhatsApp down oggi 28 aprile 2022: l’app non funziona, cosa è successo
Tecnologia / Quella del data scientist è una professione in declino?
Tecnologia / È iniziata l’epoca del cittadino digitale?
Tecnologia / Un avatar a spasso per i musei