Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Tokyo 2020, giornalista italiano positivo sul volo: a bordo l’Italbasket e gli azzurri del ciclismo

Immagine di copertina
Credit: ANSA

Tokyo 2020, giornalista italiano positivo sul volo: diversi azzurri in ansia

Ore d’ansia per diversi atleti italiani che prenderanno parte alle Olimpiadi di Tokyo 2020, al via il 23 luglio. Un giornalista italiano che sarebbe arrivato domenica all’aeroporto di Tokyo Haneda, proveniente da Roma Fiumicino, è infatti risultato positivo al Covid dopo un tampone salivare ed è al momento in un hotel Covid dove dovrebbe rimanere una decina di giorni. Il caso è stato confermato dall’ambasciata d’Italia nella capitale giapponese.

A bordo del volo decollato sabato, secondo il sito del Coni, erano presenti la Nazionale di pallacanestro guidata dal c.t. Sacchetti; le quattro pugili, Angela Carini, Rebecca Nicoli, Giordana Sorrentino e Irma Testa, oltre alle rappresentative del ciclismo su strada del c.t. Cassani: Alberto Bettiol, Damiano Caruso, Giulio Ciccone, Gianni Moscon, Vincenzo Nibali, Marta Bastianelli, Marta Cavalli, Elisa Longo Borghini e Soraya Paladin. Oltre a loro, erano previsti sull’aereo anche Asia Lanzi dello Skateboard e per la Nazionale di tuffi: Noemi Batki, Elena Bertocchi, Sarah Jodoin Di Maria, Chiara Pellacani, Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci, per le azzurre del nuoto Annachiara Mascolo, Simona Quadarella e Giulia Vetrano e per i lanciatori del peso Leonardo Fabbri e Zane Weir.

Nessuno degli atleti, al momento, è stato posto in isolamento. Il rischio è che ad alcuni, eventualmente seduti vicini al giornalista in questione, venga applicato il concetto di “contatto stretto” (che viene valutato caso per caso). Di fatto non sono chiare le regole, dato che secondo il Comitato olimpico internazionale gli allenamenti rimangono ok. Ma il Cio e gli organizzatori non possono dare l’ok a quanti, come 8 britannici dell’atletica, sono posti in isolamento dalle autorità giapponesi in quanto “stretti contatti” con un positivo sul volo per Tokyo. Tutti sono dotati di una app di tracciamento e tutti i contatti dovranno isolarsi. L’ambasciatore italiano in Giappone, Giorgio Starace, ha precisato che “il giornalista quando era partito aveva un regolare tampone negativo” e che “la persona vicina a lui è stata testata e non è risultata positiva al Covid”.

Ti potrebbe interessare
Sport / La Liga spagnola attacca la Juventus: “Ha violato il Fair Play Finanziario, va punita”
Sport / “Infrangere le regole per una buona causa non è mai un reato”: parla Mario Ferri, l’invasore di Portogallo-Uruguay
Sport / “La responsabilità ce l’hai nel sangue”: Deniz Akalin difende il suo compagno Andrea Agnelli sui social
Ti potrebbe interessare
Sport / La Liga spagnola attacca la Juventus: “Ha violato il Fair Play Finanziario, va punita”
Sport / “Infrangere le regole per una buona causa non è mai un reato”: parla Mario Ferri, l’invasore di Portogallo-Uruguay
Sport / “La responsabilità ce l’hai nel sangue”: Deniz Akalin difende il suo compagno Andrea Agnelli sui social
Sport / Galles Inghilterra streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Iran Stati Uniti streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Penalizzazione, multe, squalifiche: cosa rischia la Juventus per l’inchiesta Prisma
Sport / Olanda Qatar streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Ecuador Senegal streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Chi è Gianluca Ferrero, il nuovo presidente della Juventus scelto da Exor
Sport / Juventus, la lettera d’addio di Andrea Agnelli ai dipendenti: “È venuta meno la compattezza”