Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

“Certe cose sono più importanti del denaro”: la dura presa di posizione della Roma sulla Superlega

Immagine di copertina
I proprietari della Roma Dan e Ryan Friedkin allo stadio Olimpico (Credit: ANSA)

“Certe cose sono più importanti del denaro”. Con queste parole la Roma ha voluto prendere una posizione chiara in merito alla nascita della Superlega, in cui tra le società fondatrici figurano anche tre italiane (Juventus, Milan e Inter). Parole chiare affidate a un comunicato apparso sul sito e sui social del club. “Ci rivolgiamo ai nostri incredibili tifosi e sostenitori dopo il recente annuncio di una “super league” divisiva – si legge -. L’AS Roma è fortemente contraria a questo modello “chiuso”, perché totalmente in contrasto con lo spirito del gioco che tutti noi amiamo. Certe cose sono più importanti del denaro e noi restiamo assolutamente impegnati nel calcio italiano e nelle competizioni europee aperte a tutti. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con la Lega Serie A, la Federazione Italiana, l’ECA  e l’UEFA per far crescere e sviluppare il gioco del calcio in Italia e in tutto il mondo. I tifosi e un calcio accessibile a tutti – conclude la Roma – sono al centro del nostro sport e questo non deve essere mai dimenticato”.

Una presa di posizione che è stata accolta bene dai tifosi giallorossi rimasti, al pari di tanti altri appassionati di calcio in giro per il mondo, “schifati” e “delusi” dalla nascita della Superlega. A testimoniarlo anche alcuni striscioni esposti oggi, 21 aprile, fuori dallo stadio Olimpico. “Non ci pieghiamo ai vostri interessi, boicotta la Superlega”, “Spegni la tv, accendi il cervello” e “Non c’è pena né galera per l’omicidio della Superlega”, i testi.

Leggi anche: La superlega dei ricchi rischia di uccidere il calcio

Ti potrebbe interessare
Sport / Milan Torino streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Bologna Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Legia Varsavia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Ti potrebbe interessare
Sport / Milan Torino streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Bologna Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Legia Varsavia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Lazio Marsiglia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Bodo Glimt Roma streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Conference League
Sport / Zenit San Pietroburgo Juventus streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Manchester United Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Porto Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Inter Sheriff streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Sport / Juventus Roma streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A