Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Giocatore di basket scambia le provette antidoping, ma risulta incinto

Immagine di copertina
Credit: GEOFFROY VAN DER HASSELT / AFP

Il playmaker statunitense Dj Cooper pensava di farla franca, ma non aveva considerato un piccolissimo dettaglio

Giocatore di basket scambia le provette antidoping, ma risulta incinto

Scambia le provette dell’antidoping per farla franca, ma risulta incinto: è quanto accaduto a Dj Cooper, giocatore di basket statunitense.

Secondo quanto ricostruito dalla Fiba, la Federazione Internazionale Pallacanestro, Dj Cooper, playmaker statunitense di 28 anni che nell’ultima stagione ha giocato nel Monaco, è stato sottoposto a un controllo antidoping di routine.

Il 28enne, consapevole di non poter superare il test a causa di alcune sostanze proibite assunte precedentemente, ha pensato bene di poter farla franca, sostituendo le provette di urina, che dovevano essere sottoposte a controllo.

Così agli ispettore dell’antidoping, ha consegnato una provetta di urina di una sua amica. Quello che il giocatore non aveva calcolato, però, era lo stato interessante della donna.

Quando i campioni sono stati analizzati, infatti, Dj Cooper è stato trovato incinto, ovvero positivo al Ghc, un ormone prodotto dalla placenta.

La vicenda, dunque, è stata presto ricostruita e il giocatore è stato squalificato per 24 mesi e condannato a pagare una multa salatissima.

Oltre alla figuraccia planetaria, il giocatore di basket rischia anche di dire addio alla sua carriera.

Dopo aver giocato in Grecia, militando in squadre come Paok, Panathinaikos e Aek, e in Russia, nelle fila di Enisey e Krasny, lo statunitense era in attesa del passaporto bosniaco, che gli avrebbe permesso di disputare le qualificazioni agli Europei 2021 con la nazionale balcanica e anche di poter ottenere facilmente un nuovo ingaggio in una squadra europea in qualità di comunitario.

L’ipotesi che un uomo resti incinto potrebbe non essere fantascienza
Ti potrebbe interessare
Sport / Sorteggio calendario Serie A 2022 2023 diretta live: le partite, date, andata e ritorno, orari, soste, turni infrasettimanali
Sport / Sorteggio calendario Serie A 2022 2023 streaming e diretta tv: dove vederlo
Sport / A che ora inizia il sorteggio del calendario della Serie A 2022 2023: l’orario della cerimonia
Ti potrebbe interessare
Sport / Sorteggio calendario Serie A 2022 2023 diretta live: le partite, date, andata e ritorno, orari, soste, turni infrasettimanali
Sport / Sorteggio calendario Serie A 2022 2023 streaming e diretta tv: dove vederlo
Sport / A che ora inizia il sorteggio del calendario della Serie A 2022 2023: l’orario della cerimonia
Sport / Nicola Pietrangeli smonta il padel: “È il trionfo delle pippe, così anche gli scarsi si divertono”
Sport / Donnarumma litiga in tv con la giornalista Rai: “Errori? Vuoi dare la colpa a me?”
Sport / Germania Italia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Sport / Le frasi shock dell'allenatore del Palermo: "Qui non puoi guardare le altre donne"
Spettacoli / Elisabetta Canalis è pronta per l’incontro di kickboxing: “Paura di farmi male? Sì, ma non accadrà”
Sport / Inghilterra Italia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Sport / La Fifa ha respinto il ricorso del Cile: Ecuador ai Mondiali. Addio ipotesi ripescaggio per l’Italia