Napoli, Ibrahimovic: “Zlatan è un desiderio, dipende da lui”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 23 Ott. 2019 alle 13:04 Aggiornato il 23 Ott. 2019 alle 13:12
0
Immagine di copertina

Ibrahimovic al Napoli? Le parole di De Laurentiis

Zlatan Ibrahimovic al Napoli non è “una suggestione, ma un desiderio”. Queste le parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Sky Sport da Salisburgo dove stasera il Napoli sarà impegnato nella terza partita del girone di Champions.

“Ibra è un amico, a Los Angeles ho passato con lui una serata strepitosa – le parole del presidente azzurro -. Vederlo in azzurro potrebbe essere un desiderio più che una suggestione, dipende da lui. Se ne parla da qualche mese”.

Poi De Laurentiis ha parlato anche di Maertens e Callejon, e dei loro rinnovi contrattuali: “Adesso li lascio tranquilli perché devono giocare – ha detto -, poi ci siederemo e parleremo. Per me sono strapagati per l’età che hanno, comunque ho fatto loro una proposta di allungamento del contratto e sono stato così signore da offrire lo stesso stipendio che prendono adesso. Se vogliono andare altrove, perché trovano chi li paga di più, non mi opporrò”.

Milik deve giocare sempre? “Non entro nel merito delle scelte perché spettano a Carlo, ma sicuramente giocherà Milik, perché deve giocare”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.