Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Retroscena Napoli, Allan contro Edoardo De Laurentiis: “I tuoi soldi mettiteli…”

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 7 Nov. 2019 alle 11:53 Aggiornato il 7 Nov. 2019 alle 12:31
0
Immagine di copertina

Nuove indiscrezioni sull’ammutinamento dei giocatori del Napoli dopo la sfida contro il Salisburgo. Secondo quanto riporta oggi (7 novembre 2019) la Gazzetta dello Sport, pochi minuti dopo il match di Champions League è andato in scena un duro scontro tra i giocatori e il vicepresidente del club, il figlio di Aurelio De Laurentiis, Edoardo, che informava la squadra che il ritiro (“costruttivo”) sarebbe proseguito.

Il primo a parlare è stato il capitano Lorenzo Insigne che a nome della squadra avrebbe detto: “Dì a tuo padre che noi in ritiro non ci torniamo”. Poi – scriva la Gazzetta – i senatori del gruppo – da Mertens a Callejon – non hanno esitato a spingere gli altri compagni a una scelta di rottura. Il più duro di tutti è stato Allan che ha avuto momenti di nervosismo urlando in faccia al vicepresidente: “I tuoi soldi mettiteli…”.

A far calmare gli animi ed evitare un contatto fisico ci avrebbero pensato il tecnico Carlo Ancelotti (che per questo motivo ha disertato la conferenza stampa) e il direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

LE NOTIZIE DI SPORT

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.