Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

MotoGp, il coronavirus stravolge il calendario dei GP

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 11 Mar. 2020 alle 19:56 Aggiornato il 11 Mar. 2020 alle 19:59
8
Immagine di copertina

MotoGp, il coronavirus stravolge il calendario dei GP

Cambia il calendario della MotoGp. L’emergenza Coronavirus ha stravolto il calendario dei vari Gp del Motomondiale. Nella giornata di oggi, 11 marzo, è stato deciso che non sarà più il GP di Argentina, previsto nel week end del 19 aprile, ad aprire il mondiale, ma quello di Jerez (Spagna), programmato per domenica 3 maggio 2020. La FIM, l’Irta e la Dorna hanno infatti annunciato che a causa della diffusione del coronavirus e nell’osservanza di misure volte a garantire la salute generale, l’appuntamento previsto sulla pista di Termas de Rio Hondo per il 19 aprile, slitta al 22 novembre e a cascata gli altri eventi. Di seguito il nuovo calendario dei GP della MotoGP 2020:

3 maggio: Spagna (Jerez)
17 maggio: Francia (Le Mans)
31 maggio: Italia (Mugello)
7 giugno: Catalunya (Montmelò)
21 giugno: Germania (Sachsenring)
28 giugno: Olanda (Assen)
12 luglio: Finlandia (KymiRing)
9 agosto: R. Ceca (Brno)
16 agosto: Austria (Red Bull Ring)
30 agosto: Gran Bretagna (Silverstone)
13 settembre: San Marino (Misano)
27 settembre: Aragon (MotorLand Aragon)
4 ottobre: Thailandia (Chang Circuit)
18 ottobre: Giappone (Motegi)
25 ottobre: Australia (Philip Island)
1 novembre: Malesia (Sepang)
15 novembre: Usa (Austin)
22 novembre: Argentina (Termas de Rio Hondo)
29 novembre: Com. Valenciana (Ricardo Tormo)

TUTTE LE NOTIZIE DI SPORT

Dove vedere le gare della MotoGP 2020 in tv e streaming

Abbiamo visto il calendario dei GP della MotoGp 2020, ma dove sarà possibile vedere le gare in tv e streaming? I Gran premi saranno trasmessi via satellite da Sky Sport e, solo alcuni, in chiaro su TV8. Sarà possibile seguire i GP anche in live streaming tramite la piattaforma, riservata agli abbonati Sky, SkyGO.

8
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.