Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Speranza per Michael Schumacher, la moglie Corinna: “Le grandi cose iniziano dai piccoli passi”

Immagine di copertina

La consorte del pilota commenta lo stato di salute del marito in un'intervista

Corinna Schumacher: speranza per Michael

La moglie di Michael Schumacher ha commentato lo stato di salute del marito in un’intervista al tabloid britannico The Mirror. “Le grandi cose iniziano con piccoli passi”, ha dichiarato Corinna Schumacher.

L’ex pilota tedesco, sette volte campione del mondo, ha battuto la testa su una roccia mentre stava sciando sulle piste di Meribel, in Francia, nel 2013.

Sulla riabilitazione del campione di Formula Uno c’è stato, fin dal primo momento, un alone di mistero. La sua famiglia infatti ha da subito chiesto alla stampa e agli amici di rispettare la privacy del pilota.

Le uniche notizie filtrate hanno parlato del trauma cranico e dell’emorragia cerebrale subite da Schumacher, rimasto in coma fino al 16 giugno 2016. Da lì, l’inizio di un percorso riabilitativo nella sua villa di Gland, in Svizzera, scandito da pochissime notizie.

L’ultima risale al 9 settembre scorso, quando il quotidiano francese Le Parisien ha riferito che Schumacher era a Parigi per ricevere delle cure top secret all’ospedale europeo “Georges Pompidou”, dove avrebbe ricevuto delle trasfusioni di cellule staminali nell’organismo allo scopo di ottenere un’azione “anti-infiammatoria sistemica”.

Adesso il campione si trova nuovamente nella sua casa di Losanna, e le parole della moglie Corinna sembrano portare un po’ di speranza. “Piccole particelle formano un grande mosaico”, ha dichiarato la donna.

Presto sui social si aprirà una nuova pagina dedicata al pilota, “Keep Figthing Michael”, Michael continua a lottare.

Leggi anche:

“Schumacher sta meglio, è cosciente e non è più attaccato alle macchine”

Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Tokyo 2020: quando gareggia Federica Pellegrini nella semifinale dei 200 stile libero
Sport / Il tuffatore Tom Daley dopo l'oro: "Orgoglioso di essere gay e campione olimpico"
Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Tokyo 2020: quando gareggia Federica Pellegrini nella semifinale dei 200 stile libero
Sport / Il tuffatore Tom Daley dopo l'oro: "Orgoglioso di essere gay e campione olimpico"
Sport / Daniele Garozzo sfiora l'oro: è argento nel fioretto
Sport / Storico secondo posto nella 4X100 stile libero, Bacosi argento nello skeet
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Il Cio striglia gli atleti: "Basta abbracci"
Sport / Quinta medaglia per l'Italia: Mirko Zanni vince il bronzo nel sollevamento pesi
Sport / Odette Giuffrida bronzo nel judo
Sport / Elisa Longo Borghini bronzo nel ciclismo su strada