Jean Todt: “Ho visto il Gp con Schumacher, continua a lottare”: come sta il pilota a 6 anni dall’incidente

Di Laura Melissari
Pubblicato il 30 Lug. 2019 alle 22:29
0
Immagine di copertina

Jean Todt: “Ho visto il Gp con Schumacher, continua a lottare”

Jean Todt, ex manager della Ferrari, ha parlato delle condizioni di salute di Michael Schumacher, il pilota che 6 anni fa ha avuto un terribile incidente sugli sci.

“Ho visto il Gp con Schumacher, sta continuando a lottare”, ha raccontato l’amico.

Parlando a Radio Monte Carlo ha dato aggiornamenti sulla lunga riabilitazione a cui è sottoposto in Svizzera: “Sono sempre molto cauto quando faccio queste dichiarazioni, ma è vero: ho guardato con lui nella sua casa in Svizzera le gare di Formula 1. Michael non si arrende, continua a combattere ed è nelle migliori mani”.

Todt aveva già raccontato, in una precedente intervista, di frequentare Schumacher dopo l’incidente, e di guardare con l’ex campione tedesco, tutti i Gran Premi di Formula 1.

“Naturalmente la nostra amicizia non può essere uguale a come era prima dell’incidente, dato che non c’è più la stessa comunicazione che avevamo prima. Ma Michael continua a lottare, e con lui la sua famiglia”, ha raccontato Todt.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.