Me

La Fiorentina diventa americana: società ceduta al miliardario Rocco Commisso

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 25 Mag. 2019 alle 14:04
Immagine di copertina
Fiorentina ceduta

Fiorentina ceduta | Rocco Commisso nuovo proprietario

Dopo la tentata scalata al Milan risalente a un anno fa, questa volta l’imprenditore italo-americano Rocco Commisso ce la dovrebbe aver fatta. Secondo le indiscrezioni del New York Times”, il 69ennne di origini calabresi sarebbe a un passo dal diventare il nuovo proprietario della Fiorentina.

Sempre rispetto a quanto riportato dal quotidiano americano, la trattativa con il patron del club viola, Diego Della Valle, sarebbe avvenuta a New York proprio in questi giorni durante l’inaugurazione di un negozio Tod’s.

Per quanto riguarda le cifre relative alla vendita si parla di circa 135 milioni di euro. L’annuncio ufficiale potrebbe arrivare già lunedì.

Fiorentina ceduta | Rocco Commisso nuovo proprietario

Di Rocco Commisso se ne parlò lungamente un anno fa in quanto fu tra gli imprenditori a tentare la scalata al Milan: fu lui stesso a parlare pubblicamente di un suo interesse per il club rossonero.

L’imprenditore italo-americano ha già interessi nel mondo del calcio: infatti è presidente della squadra americana dei New York Cosmos. In passato di lui si era parlato anche di un possibile accostamento alla squadra giallorossa ai tempi delle prime cordate Thomas Di Benedetto e James Pallotta.

Insomma la Serie A è sempre stato un puntino fisso anche se la squadra che tifava da bambino, secondo le sue stesse parole, non era né la Fiorentina e né la Roma bensì la Juventus.

Fiorentina ceduta | Chi è Rocco Commisso 

Commisso è anche proprietario di Mediacom, il quinto gruppo di tv via cavo d’America con un patrimonio stimato in più di 4 miliardi di dollari e quattromila dipendenti.

È un emigrato italiano, nato in Calabria e spostatosi negli Stati Uniti con la famiglia a 12 anni. Commisso si è pagato gli studi da solo conseguendo poi la laurea alla Columbia University.

Finale Champions League 2019: tutto quello che c’è da sapere

Barcellona Valencia streaming live e diretta tv: dove vedere la finale di Coppa del Re