Finale Champions League, la possibile nuova data

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 17 Apr. 2020 alle 12:37 Aggiornato il 17 Apr. 2020 alle 12:40
10
Immagine di copertina

Finale Champions League, la possibile nuova data

FINALE CHAMPIONS LEAGUE DATA – La finale di Champions League a Istanbul il 29 agosto, quella di Europa League a Danzica tre giorni dopo, il 1 settembre. E’ questa l’ultima ipotesi, riportata dalla BBC, alla quale i vertici della Uefa starebbero lavorando in queste ore a fronte dell’emergenza Coronavirus.

Intanto ieri, 16 aprile 2020, l’Uefa ha annunciato per la prossima settimana un doppio appuntamento decisionale: martedì una riunione con le 55 federazioni, giovedì l’esecutivo chiamato a dire una parola su campionati e coppe. Tutto però è legato alla fine dei singoli campionati nazionali: la Fifa ha chiarito che la stagione non finirà finchè non saranno completate tutte le competizioni, e il presidente Ceferin, d’accordo con l’Eca, ha già dato priorità ai campionati nazionali.

La volontà della Uefa sarebbe comunque quella di chiudere tutto entro il mese di agosto, per non compromettere il calendario anche della prossima stagione (2020-2021). Cosa fare quindi con le partite rimaste? Due i possibili scenari: far riprendere le coppe lì dove si erano interrotte, o inventarsi un play off con partite secche a partire dai quarti di finale dopo che si sono definite le quattro qualificate su otto mancanti.

Europeo Under 21

Intanto se per l’Europeo femminile la nuova data è il 2022, qualche ripensamento c’è per l’Euro Under 21. Sembrava destinato al 2022 ma c’è una controindicazione: i giocatori saranno di un anno più grandi (e molti fuori età). La Uefa sta quindi studiando la possibilità di confermare la data del 2021, magari riducendo in numero di gare del torneo.

10
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.