Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Champions League, le sedi delle finali 2022, 2023 e 2024: ecco dove si giocano

Immagine di copertina

Champions League, le sedi delle finali 2022, 2023 e 2024: dove si giocano

Dove si giocheranno (gli stadi) le finali della Uefa Champions League 2022, 2023 e 2024? Stasera, 29 maggio 2021, assisteremo alla finale Manchester City-Chelsea nello stadio Do Dragao di Oporto che ha preso il posto dell’Atatürk Olympic Stadium di Istanbul, inizialmente designato per ospitare l’ultimo atto della competizione europea. Le prossime finali (quelle in programma nel 2022, 2023 e 2024) si disputeranno invece rispettivamente a San Pietroburgo, Monaco di Baviera e Londra. Ma non sono escluse novità vista la pandemia di Covid 19 e i relativi cambi di sede. Ad oggi, comunque, le sedi delle prossime finali sono:

  • 2022: Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo, Russia
  • 2023: Football Arena Munich, Monaco, Germania
  • 2024: Wembley Stadium, Londra, Inghilterra

Quella del 2022 sarà la seconda finale della Uefa Champions League disputata in Russia. La prima, giocata nel 2008 tra Manchester United e Chelsea allo stadio Luzhniki di Mosca, si è conclusa con un’epica sfida ai rigori vinta dai Red Devils. L’edizione 2023 si concluderà alla Football Arena Munich, che ha ospitato la finale di 10 anni prima giocata dal Bayern. I “padroni di casa” furono battuti ai rigori dal Chelsea. La finale 2024 invece sarà l’ottava giocata allo stadio Wembley. Le ultime Uefa Champions League assegnate in questo stadio sono state quelle del 2011 e del 2013, vinte rispettivamente da Barcellona e Bayern.

Ti potrebbe interessare
Sport / Tour de France 2024, 19esima tappa: voilà Tadej, Le Roi
Sport / Tour de France, 18esima tappa: Campenaerts si aggiudica l’ultimo scampolo di libertà
Sport / Tour de France 2024, 17esima tappa: El Diablito completa il tris, Remco vede il secondo posto
Ti potrebbe interessare
Sport / Tour de France 2024, 19esima tappa: voilà Tadej, Le Roi
Sport / Tour de France, 18esima tappa: Campenaerts si aggiudica l’ultimo scampolo di libertà
Sport / Tour de France 2024, 17esima tappa: El Diablito completa il tris, Remco vede il secondo posto
Calcio / Il Comune di Udine nega il patrocinio alla partita Italia-Israele: “Sarebbe divisivo”
Sport / Tour de France 2024, 16esima tappa: Philipsen pareggia il conto e riapre la lotta per la maglia verde
Sport / Malagò a TPI: “Bochicchio? Era un incantatore di serpenti e io non sono stato un serpente”
Sport / Malagò a TPI: “Tregua olimpica? La speranza è l’ultima a morire ma finora i leader mondiali non hanno cavato un ragno dal buco”
Sport / Malagò a TPI: “Solo in Italia costruire stadi è un calvario. Gualtieri? È serio, oggi è percepito meglio di prima”
Sport / Malagò a TPI: “Soldi a un senatore da uno Stato straniero? Io non lo farei”
Sport / Malagò a TPI: “Ai Giochi di Parigi per fare ancora meglio di Tokyo. I ritardi di Milano-Cortina? Non dipendono dal Coni ma dalla politica. All’Italia serve lo Ius soli sportivo”