Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport » Calcio

Sara Gama: ecco chi è il capitano della Nazionale di calcio femminile | VIDEO


Sara Gama chi è – Capitano della Juventus e della Nazionale, Sara Gama è una delle protagoniste più attese del Mondiale di calcio femminile che si giocherà in Francia a partire da venerdì 7 giugno. Il suo ruolo in campo è quello di difensore.

Mondiale di calcio femminile 2019 in Francia, tutto quello che c’è da sapere

La fuoriclasse bianconera è nata a Trieste il 27 marzo 1989 da padre congolese e madre triestina. Sin da piccola la Gama è appassionata di calcio: inizia nelle giovanili dello Zaule (Muggia, TS) per poi trasferirsi alla Polisportiva San Marco di Villaggio del Pescatore (Duino TS) dove rimane per sei anni giocando per la prima volta in una formazione interamente femminile.

Dal 2009 al 2012 è al Chiasiellis (Mortegliano, UD) poi nel luglio dello stesso anno si trasferisce a Brescia dove resterà per una stagione per poi ritornare dal 2015 al 2017. La calciatrice 30enne ha anche giocato in squadre straniere come il Paris-Saint-Germain.

Mondiale di calcio femminile 2019, ecco dove vedere le partite in tv e in streaming

Nel 2017 la giocatrice ottiene la fascia di capitano della Juventus e con la squadra bianconera conquista due scudetti e una Coppa Italia. In precedenza, nelle file del Brescia aveva messo in bacheca uno scudetto, una Coppa Italia e due Supercoppe. Con la Nazionale finora ha collezionato 84 presenze e 5 reti.

Se dal punto di vista sportivo non ci sono segreti, della sua vita privata si sa molto poco. Di recente, alla domanda se era gelosa della sua vita privata, la fuoriclasse triestina ha risposto così: “Molto: se si chiama privata un motivo ci sarà”.

sara gama chi è

Mondiale di calcio femminile 2019, ecco tutti i sei gironi e le squadre partecipanti

Domenica 9 giugno alle ore 13.00 è previsto il grande esordio della Nazionale guidata da Milena Bertolini allo stadio du Hainaut di Valencienne contro l’Australia. “Sentiamo l’affetto della gente ed è una cosa fantastica – sono state le parole del difensore azzurro – siamo qui per vivere l’esperienza più importante delle nostre vite calcistiche e invitiamo il pubblico a seguirci perché trasmetteremo delle belle sensazioni”.

Mondiale di calcio femminile 2019, ecco il calendario completo

Non solo calcio, Sara Gama è laureata in lingue straniere all’Università di Udine e, dal 2018, è testimonial del brand Head & Shoulders. Su Instagram la calciatrice della Nazionale della Juventus può vantare oltre 47.000 follower.

sara gama chi è
Credits: Instagram Sara Gama
Ti potrebbe interessare
Calcio / L’Uefa vieta lo stadio arcobaleno per Germania-Ungheria: ”No a riferimenti politici”
Calcio / L'Italia batte il Galles 1-0: azzurri primi del gruppo A agli ottavi
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Ti potrebbe interessare
Calcio / L’Uefa vieta lo stadio arcobaleno per Germania-Ungheria: ”No a riferimenti politici”
Calcio / L'Italia batte il Galles 1-0: azzurri primi del gruppo A agli ottavi
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Calcio / Locatelli come Cristiano Ronaldo: sposta la Coca Cola per fare spazio all'acqua
Calcio / Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri si qualificano agli ottavi
Calcio / “Bevete acqua”: con due parole Cristiano Ronaldo ha fatto perdere 4 miliardi di dollari a Coca-Cola
Calcio / Italia-Svizzera, la sfida al vicino neutrale
Calcio / Francia-Germania, secoli di rivalità in una sola partita
Calcio / Euro 2020, la prima volta dei Gufi reali
Calcio / Italia batte la Turchia 3 a 0